OSSERVAOTRI DIGITAL INNOVATION

La gestione del rischio IT a supporto dell’industry 4.0

Come garantire che gli interventi sulla sicurezza del sistema informativo siano efficaci nel proteggere i processi aziendali nell’evoluzione verso l’Industry 4.0?

01 Set 2017

Il Webinar, visibile in streaming su Osservatori.net il 7 settembre, si propone di approfondire come l’analisi dei rischi IT possa aiutare nell’indirizzare con maggiore efficacia i temi di sicurezza nell’ambito dell’evoluzione verso l’Industry 4.0, in particolare individuando gli ambiti che richiedono un maggiore presidio per garantire la protezione dei processi aziendali.

Focus su 3 domande:

  • In che modo si possono valutare i rischi IT legati all’integrazione fra IT e fabbrica prevista dall’Industry 4.0?
  • Quali vantaggi può portare una logica basata sul rischio?
  • Quali sono le criticità che si incontreranno nell’attuazione di questo approccio?

Il Webinar sarà tenuto da Claudio Telmon* e si rivolge in particolar modo ai responsabili dei sistemi informativi e delle direzioni coinvolte nell’evoluzione verso l’Industry 4.0.

WHITEPAPER
Che differenza c’è tra i Business Continuity e Disaster Recovery?
IoT
Manifatturiero/Produzione

*Claudio Telmon
Consulente da più di vent’anni nel campo della sicurezza e della gestione del rischio IT. È membro del Consiglio Direttivo del Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica). Ha collaborato con diversi istituti di ricerca, fra cui l’Università di Pisa per la quale ha gestito il Laboratorio di sicurezza del Dipartimento di Informatica e con la quale ha svolto attività di docenza e di ricerca. Attualmente svolge la propria attività professionale principalmente nei settori bancario e manifatturiero.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

La gestione del rischio IT a supporto dell’industry 4.0

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link