Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

OSSERVATORI DIGITAL INNOVATION

I contratti di licenza d’uso dei software vendor: elementi essenziali e criticità

Come risolvere i problemi che scaturiscono dalla contrattualizzazione delle licenze d’uso dei programmi per elaboratore

29 Apr 2016

All’interno di un’azienda, la contrattualizzazione e la successiva gestione del licensing costituisce uno dei temi più importanti e complessi della più ampia gestione IT, sia per l’importanza vitale che il software riveste per i processi produttivi e di business, sia per le non poche criticità che la contrattualistica proposta al mercato dai vendor generalmente presenta, sia, infine, per le conseguenze, in termini di responsabilità legali e contrattuali, che possono derivare da un uso illegittimo o abusivo dei programmi informatici.

Il workshop, che si terrà il 18 maggio dalle 14.00 alle 18.00, costituisce un momento di approfondimento e confronto in relazione ai problemi che possono scaturire dalla contrattualizzazione delle licenze d’uso dei programmi per elaboratore. In particolare verranno trattati i seguenti temi:

  • tutela giuridica del software, sia sotto il profilo civilistico, che sotto quello penalistico;
  • elementi essenziali e maggiori criticità degli accordi di licenza d’uso proposti al mercato dalle principali software house;
  • contenuto ed interpretazione delle più frequenti clausole contrattuali;
  • qualificazione giuridica dei contratti di licenza d’uso, anche alla luce della sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del 3 luglio 2012;
  • rivendita del software usato;
  • gestione degli audit del vendor alla luce delle previsioni contrattuali.

Il workshop è indirizzato a responsabili e specialisti che si occupano della gestione del software in azienda (sistemi informativi, acquisti, funzioni legali e compliance).

Il workshop sarà tenuto da:

Gabriele Faggioli, è Adjunct Professor del MIP – Politecnico di Milano. È membro del Group of Expert in cloud computing contract della Commissione Europea e del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), nonché of counsel dello Studio Legale ISL Alberto Savi & Associati di Milano. È specializzato in contrattualistica informatica e telematica, in information & telecommunication law, nel diritto della proprietà intellettuale e industriale e negli aspetti legali della sicurezza informatica.

Annamaria Italiano, esperta di diritto dell’informatica e delle telecomunicazioni, svolge attività di consulenza sugli aspetti legale dell’utilizzo e della gestione dei sistemi informativi, prestando in particolare attività di supporto legale, contrattuale e negoziale a imprese dei più diversi settori di mercato. È autrice e coautrice di articoli in materia di ICT Law.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cloud and ict as a service
N
normative

Articolo 1 di 4