Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Orange Tires

Una logistica rinnovata per consegne puntuali alle autofficine e ai gommisti

La società usa un’applicazione dedicata per il ritiro e consegna degli pneumatici stagionali, che si cambiano ogni sei mesi. La rete dei rivenditori accede alla soluzione esclusivamente via Internet, senza installare alcunché in locale

16 Feb 2012

Orange Tires è una start up nata nel 2010 attiva nel nuovo
mercato per l'Italia dei Tires Hotel. Provvede a fornire
servizi logistici di trasporto, di deposito e di custodia a
concessionari auto, autofficine e gommisti che ritirano e
conservano i treni di pneumatici dei loro clienti che
procedono ogni sei mesi a montare gli pneumatici invernali al
posto di quelli estivi e viceversa.

La società, nata all'interno del gruppo Tagliabue Gomme
azienda operativa nella distribuzione di pneumatici per
automezzi, è una start up con solo due dipendenti fissi. Tutte
le fasi di trasporto e di handling sono state terziarizzate, per
gestire al meglio le fasi di picco nei periodi delle
sostituzioni, che si verificano due volte all'anno.

Gestione del check-in e del check-out

L'efficacia di business di Orange Tires dipende direttamente
dal buon funzionamento del software implementato per supportare i
processi che coinvolgono la gestione interna, i fornitori
logistici esterni, la rete dei rivenditori del servizio e tutte
le relazioni che questi attivano con i loro clienti finali.

L'applicazione, implementata grazie al supporto di 3 Tech
Group, provvede alla completa gestione del check-in e del
check-out degli pneumatici consentendo ai rivenditori di operare
direttamente sempre in modalità self service.

“Nel momento in cui viene attivato un check-in il
software provvede alla registrazione degli pneumatici in un
database e alla stampa di tutto il materiale necessario allo
stoccaggio delle gomme presso il nostro magazzino”, spiega
Carlo Tagliabue, amministratore della società.

Tale documentazione è quindi disponibile fin dalla fase di presa
degli pneumatici, o di consegna in fase di check-out, e il
software provvede inoltre a fornire al rivenditore tutta la
contrattualistica necessaria per gestire a norma di legge il
rapporto con i clienti finali, stampa direttamente le bolle di
consegna e provvede infine alla fatturazione del servizio.

“Una volta raccolti gli ordini di check-in della giornata,
il software provvede poi alla generazione dei documenti e alla
gestione delle società terze che si occuperanno il giorno dopo
delle fasi di trasporto e di handling degli pneumatici ritirati o
da consegnare”, commenta Tagliabue.

Gli pneumatici che arrivano in magazzino vengono stoccati, in
modo adeguato a seconda della tipologia di pneumatico da
trattare, con tutti i dati relativi al rivenditore che ha preso
in consegna il “treno”, oltre a quelli relativi al
cliente finale.

In tal modo quando si presenta la richiesta di check-out, le
gomme del cliente finale possono essere recuperate dal magazzino
e consegnate al rivenditore in tempi molto rapidi.

“La precisione del software è insieme alla rapidità di
esecuzione e alla completa automazione dei processi
l'elemento che determina l'accuratezza del servizio e
quindi la possibilità di mantenere i costi sotto controllo
nonostante la complessità dei processi che coinvolgono numerose
terze parti”.

Applicazione accessibile solo via Internet

La soluzione è accessibile alla rete dei rivenditori accreditati
esclusivamente via Internet ed esclude qualsiasi installazione in
locale sui sistemi dei clienti di Orange Tires.

Inoltre l'architettura è stata progettata per essere scalata
verso l'alto con facilità per quanto riguarda sia il numero
di rivenditori gestiti sia il volume degli pneumatici da tenere
sotto controllo rispettando tutte le regole previste dalla legge.

“Attraverso questo software Orange Tires riesce a garantire
un servizio professionale di custodia dei pneumatici che libera i
rivenditori da una gestione interna su piccoli volumi e pochi
clienti che può risultare molto rischiosa nel momento in cui non
si rispettano adeguatamente le norme antincendio, la
contrattualistica relativa al servizio di deposito, la
sottoscrizione di assicurazioni con coperture adeguate e le
regole di stoccaggio inerenti ai diversi modelli” spiega
Tagliabue.

La completa fruizione del software attraverso Internet, libera
poi il rivenditore da qualsiasi problematica di aggiornamento,
manutenzione dell'applicativo e dalla necessità di
installare sistemi hardware dedicati all'interno della sua
struttura.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
automotive
B
Business Case
S
Supply Chain

Articolo 1 di 5