Nuove nomine

Tre nuovi manager in casa WatchGuard

Il produttore americano ha annunciato l’arrivo di Andrew Young, Wayson Vannatta ed Erik Halvorsen che andranno a ricoprire ruoli strategici per la società che, con queste nuove nomine, consolida un periodo caratterizzato da una crescita accelerata

17 Set 2015

A. F.

Nuovi arrivi in casa WatchGuard Technologies: il produttore americano ha nominato Andrew Young vice president of Product Management, Wayson Vannatta vice president of Information Technology ed Erik Halvorsen vice president of sales per le Americhe. Andrew Young avrà il compito di seguire tutti gli aspetti di product e program management, ma anche quelli della strategia di prodotto; i suoi 20 anni di esperienza saranno messi a frutto in WatchGuard per una completa gestione del prodotto. In precedenza, Young ha lavorato in Gemalto dove ha guidato il team per tutti i prodotti di protezione dell’identità; in seguito ha lavorato in Rainbow Technologies per proseguire la sua carriera in SafeNet.

Wayson Vannatta, invece, ha contribuito alla crescita di WatchGuard con i suoi 18 anni di esperienza maturata nella gestione dell’IT, nello sviluppo e nelle operations. La sua carriera è iniziata nell’US Air Force per proseguire in InfoSpace, ricoprendo diverse posizioni come senior IT e contribuendo a indirizzare l’intera infrastruttura dell’azienda verso il cloud pubblico; in precedenza è stato program management in AT&T Wireless.

Erik Halvorsen è entrato in WatchGuard nel 2003 come territory sales manager per poi divenire responsabile della trasformazione del territorio del Sud-Est degli Stati Uniti; nel 2013 ha gestito la community di partner e distributori degli USA contribuendo alla supervisione del team di vendite nel Nord America. Halvorsen ha avuto un ruolo dominante quando è stato il momento di implementare la nuova strategia di go-to-market per WatchGuard negli Stati Uniti che ha contribuito a generare la crescita dell’azienda.

«Stiamo vivendo un’incredibile fase in termini di crescita, innovazioni e riconoscimenti sul mercato – ha spiegato Prakash Panjwani, CEO di WatchGuard -. Erik, Andrew e Wayson portano una grande esperienza in azienda e sono la dimostrazione del team di elevate competenze che abbiamo voluto costruire per sostenere e accelerare questa fase. Le soluzioni di sicurezza best-in-class di WatchGuard sono il risultato dei nostri dipendenti, a partire da chi progetta, dai product manager fino ai vice president. Grazie ai loro sforzi, siamo posizionati meglio che mai per continuare a osservare una crescita sostenuta e la leadership di mercato».

Tre nuovi manager in casa WatchGuard

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link