Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nomina

Sperlari ha un nuovo CEO

Piergiorgio Burei, classe 1964, è alla guida della storica azienda che dallo scorso settembre fa parte del Gruppo Katjes. Tra le priorità del manager l’innovazione di prodotto, la comunicazione sulle marche e la crescita commerciale dell’azienda in Italia e all’estero

20 Apr 2018

Piergiorgio Burei è il nuovo CEO di Sperlari, la storica azienda fondata a Cremona nel 1836 e dallo scorso settembre parte del Gruppo Katjes nota, oltre che per la marca omonima, anche per i marchi Saila, Galatine, Dietorelle e Dietor.

«Sono davvero orgoglioso di prendere la guida di un’azienda importante e significativa come Sperlari – ha dichiarato il manager – e credo che il nostro portafoglio di marche e prodotti rappresenti una grande opportunità per crescere a lungo in Italia ed all’estero».

Piergiorgio Burei

CEO, Sperlari

Burei ha lavorato nel mondo del largo consumo, in Italia ed all’estero, in aziende come Kraft/Mondelez, Ferrero, Heinz e negli ultimi 6 anni nel gruppo spagnolo GBfoods, dove ha guidato un profondo processo di trasformazione e rilancio, prima come General Manager di Gallina Blanca in Spagna e poi di Star in Italia. L’innovazione di prodotto e la comunicazione sulle marche, la crescita commerciale dell’azienda in Italia e all’estero e lo sviluppo del talento saranno le priorità del nuovo CEO.

Il manager, classe 1964, si è laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi e si è specializzato successivamente in Business & Management in Italia e all’estero.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Piergiorgio Burei

Aziende

S
Sperlari

Approfondimenti

N
nomina

Articolo 1 di 5