Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Gruppo Sofidel

Sofidel

Sofidel: il gruppo europeo produttore di carta scambia fatture con la GDO tramite EDI. La gestione è affidata alla direzione IT in Italia

01 Lug 2010
Il Gruppo Sofidel è oggi il quarto gruppo europeo nel settore
della carta tissue, la carta destinata ai prodotti per la cucina,
il bagno e l’igiene personale.Sofidel ha società
controllate produttive e di commercializzazione in Spagna,
Germania, Francia, Inghilterra, Polonia, Turchia, Grecia e
Croazia, La capacità produttiva globale è di circa 700.000
tonnellate annue, di cui circa il 35-40 % a livello italiano.

A livello mondiale il gruppo è il quinto produttore mentre e a
livello europeo è il quarto.

Sofidel gestisce centralmente, in Italia, tutti i sistemi
informativi del Gruppo. Già dagli anni 90 l’azienda ha
attivato relazioni EDI per soddisfare le richieste provenienti
dai clienti della GDO, e oggi l’integrazione con alcuni di
essi è molto evoluta, comprendendo logiche di delega nella
gestione del magazzino (Vendor Managed Inventory – VMI). Il 50%
degli ordini tissue processati è stato acquisito in modo
automatico via EDI nel 2009. Il 33% delle fatture è distribuita
via EDI.

Alcuni attori della GDO (in Spagna, Francia e Polonia) hanno
richiesto, alle consociate estere, di ricevere fatture
elettroniche (a norma di legge secondo le normative locali): lo
scambio di tali fatture è gestito, con il supporto di provider
attivi localmente, direttamente dall’IT centrale
italiana.

In Spagna, il primo Paese in cui Sofidel ha avviato, tre anni fa,
un rapporto di Fatturazione Elettronica, i flussi EDI vengono
indirizzati al provider, che appone una firma elettronica e si
occupa anche di effettuare la Conservazione Sostitutiva dei
documenti, ricevuti dal cliente in formato EDI. Se la FE verso i
clienti esteri è gestita in maniera relativamente facile a
livello locale, un importante obiettivo futuro di Sofidel è lo
scambio elettronico delle fatture intragruppo.Dal 2010 Sofidel è
attiva con la conservazione sostitutiva dei libri contabili,
prossimo step la fatturazione elettronica italiana.

Articolo 1 di 5