Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Novastilmec

Novastilmec

L’azienda della provincia di Lecco ha affinato l’efficienza del servizio post sales grazie ad un sistema di gestione documentale, che traccia ogni controllo effettuato: dalla data al risultato delle ispezioni, alle eventuali annotazioni con associazione dei corrispondenti documenti amministrativi

15 Mar 2012


Con una presenza in
oltre 20 paesi nel mondo e con circa 450 installazioni
realizzate,
Novastilmecche si occupa della produzione di
impianti di trattamento, trasformazione e lavorazione della
lamiera
ha adottato il sistema
gestionale
InteGRa,
su piattaforma Power IBM, per organizzare
il patrimonio informativo presente nei vari reparti
aziendali
.



Novastilmec ha
anche integrato il modulo specifico per la gestione dei servizi
post vendita in grado di tracciare le operazioni svolte sugli
impianti consegnati ai clienti.



La
gestione del processo di installazione/manutenzione/assistenza
after sale, prima effettuato manualmente da un addetto, inizia
dal momento del trasporto e della consegna dell’impianto al
cliente ed implica il montaggio e il collaudo, che richiede in
media tre mesi, oltre al successivo sviluppo dell’impianto
per la vita utile residua, mediamente pari circa 20 anni.



Riccardo
Borgonovo, Direttore generale di Novastilmec spiega che
“ora è disponibile
grazie ad InteGRa un archivio
interattivo all’interno del quale sono presenti tutte le
macchine in manutenzione, con gli interventi fatti divisi per
tipologia, le schede tecniche, la certificazione di collaudo, i
parametri di setup: per ciascun impianto, inoltre, sono
disponibili i dati contabili, che vengono sintetizzati in un
prospetto aggiornato dei costi e dei ricavi di
commessa”
.



Tramite login e
password, gli addetti di Novastilmec possono accedere
all’area relativa ai macchinari installati ed effettuare
una ricerca rapida per cliente, con la possibilità di
visualizzare lo storico delle macchine installate, sia da un
punto di vista tecnico che contabili, con informazioni
dettagliate sulla pianificazione della manutenzione ordinaria e
straordinaria.




Dalla carta al
digitale



Se in precedenza la manutenzione veniva gestita
attraverso documentazione cartacea, complessa da tracciare e
conservare ora l’esecuzione di ciascun controllo o
riparazione viene tracciata in automatico in formato digitale
registrandone la data, allegando il risultato delle ispezioni, le
eventuali annotazioni ed associando i corrispondenti documenti
amministrativi.



Grazie al nuovo
sistema di gestione documentale, le attività di
manutenzione svolte in garanzia o a pagamento sugli impianti
installati presso i clienti di Novastilmec vengono tracciate
all’interno del sistema
: in tal modo è possibile
anche in caso di sostituzione del personale addetto tutelare il
patrimonio informativo dell’azienda con un minor rischio di
perdita delle informazioni nel tempo.



L’introduzione
del nuovo applicativo a supporto della manutenzione ha permesso a
Novastilmec di introdurre controlli precisi e sistematici sia da
un punto di vista tecnico che economico con un miglioramento in
termini di efficacia e di efficienza del servizio reso al
cliente.



Inoltre, la
gestione automatizzata e integrata del flusso documentale su
piattaforma IBM ha permesso all’azienda della provincia di
Lecco di ridurre i costi legati all’utilizzo della
carta
.

Articolo 1 di 5