Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Martini

nl ict4pmi16 BC martini

Un nuovo ERP a supporto delle attività di vendita per mappare i processi, analizzare i flussi di lavoro ed avere una visione complessiva dei differenti progetti

04 Feb 2011

Martini, azienda con sede a Coenzo di Sorbolo, sul territorio
parmigiano, dal 1969 crea linee di prodotti nel segmento degli
accessori per l’igiene della persona.
Attraverso un’intensa attività di ricerca, inventa e
brevetta nuove tecnologie, in linea con la scelta ecologica ed
ambientale, per la realizzazione di innovativi accessori in
spugna, ottenuti con la sola espansione ad acqua ed additivazione
di profumi, olii essenziali e prodotti naturali. La ricerca si
avvale del supporto di importanti università, quali il
Dipartimento di Agronomia dell’Università di Pisa,
l’Università di Parma ed il Politecnico di Milano; sono
inoltre attive importanti collaborazioni con i migliori designer
italiani.
Martini ha implementato, in collaborazione con Explan Consulting,
business partner IBM, un sistema gestionale integrato modulare
per elaborare e processare le informazioni
aziendali
in modo dettagliato. Il nuovo sistema
gestionale consente di raccogliere, aggregare ed implementare gli
stessi dati in modo diverso: ora Martini è in grado di mappare i
processi, analizzare i flussi di lavoro ed avere una visione dei
differenti progetti. In tal modo, è possibile rilevare
tempestivamente le eventuali criticità e in tempi brevi
l’azienda è in grado – ad esempio – di ottimizzare il
time-to-market e la marginalità dei vari prodotti.


Il nuovo sistema gestionale consente alla direzione di Martini di
monitorare l’andamento delle procedure e di
analizzare il riscontro tra i risultati raggiunti e gli
obiettivi strategici
di business, nello specifico
dell’Area Vendite. Inoltre, l’interfaccia del nuovo
sistema gestionale con il database clienti storico ha consentito
di personalizzare l’anagrafica clienti:
per ognuno è stata definita la parte contrattualistica, i
listini, le promozioni e la scontistica. Il nuovo sistema
gestionale permette, oltre alla gestione commerciale e delle reti
vendita, una puntuale analisi del Conto Economico: la direzione
cosi è in grado di prendere decisioni attraverso un sistema di
simulazione che tiene conto dei costi industriali, amministrativi
e finanziari, oltre che commerciali e di marketing. Tale
miglioramento si è concretizzato nell’incremento
dell’indice ROS
(Return of Sales) di 4 punti
percentuali in più, oltre ad un miglioramento nelle
performance di rotazione del magazzino
e,
conseguentemente, del capitale circolante.

Articolo 1 di 5