Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Who is who

Luisa Cattaneo

CIO Azienda USL 11 Empoli

01 Nov 2009
Laureata in Matematica all’Università di Pisa, inizia la sua attività nella consulenza strategica, formandosi in un’azienda di servizi che oggi ricopre un ruolo importante a livello internazionale e dove rimane per dieci anni, maturando esperienze in progetti di controllo di gestione e reporting direzionale in grandi realtà di diversi settori; si specializza nei settori del Largo Consumo e della Grande Distribuzione per i quali interviene su tutta la catena delle relazioni cliente-fornitore. Negli ultimi anni è partner dell’azienda e membro del Consiglio di Amministrazione.

Nel 2005 entra in Sanità presso l’Azienda USL 11 di Empoli, una realtà piccola con un forte focus sull’innovazione tecnologica, con l’obiettivo di avviare un processo di modernizzazione dei sistemi informativi e di revisione dei percorsi aziendali. Molti sono i progetti realizzati in questi 4 anni. Dal 2007 un datawarehouse trasforma i dati in informazioni indispensabili al management. Un portale Web consente l’accesso On Line ai cittadini: la distribuzione dei referti e le prenotazioni al CUP via Internet sono attivi da tempo e nel 2010 sarà possibile effettuare pagamenti On Line. La Medicina Generale è in rete: più di 50 medici ricevono ogni giorno nelle loro cartelle cliniche le variazioni anagrafiche dei loro pazienti e i referti di laboratorio firmati digitalmente, e inviano all’azienda le prestazioni ambulatoriali o domiciliari effettuate; per il 2010 è previsto l’invio ai medici dei referti di radiodiagnostica e la trasmissione del patient summary. Sono in corso un importante progetto nell’area clinica ospedaliera e un innovativo progetto di Identity Management e Single-Sign-On, tra i primi nel panorama della Sanità italiana.

Articolo 1 di 5