Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

procurement nella PA

Le iniziative Consip in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale

L’attività di ricognizione e standardizzazione avviata dall’Agenzia porterà alla certificazione dei Data Center delle Pubbliche Amministrazioni che, attraverso gare, realizzeranno una nuova infrastruttura in Cloud messa a disposizione dei cittadini, delle imprese e delle stesse amministrazioni. Lo spiega ad ICT4Executive Sante Dotto, Direttore Progetti per la PA, Consip

14 Feb 2014

redazione

Consip è una società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), che ne è l’azionista unico, ed opera secondo i suoi indirizzi strategici al servizio esclusivo della Pubblica Amministrazione. La Società svolge attività di consulenza, assistenza e supporto in favore delle Amministrazioni Pubbliche nell’ambito degli acquisti di beni e servizi (public procurement). Consip opera in qualità di centrale di committenza nazionale, realizzando il Programma di razionalizzazione degli acquisti per la PA; inoltre, sulla base di specifiche convenzioni, supporta singole Amministrazioni su tutti gli aspetti del processo di approvvigionamento.

Le più recenti modifiche normative hanno attribuito a Consip anche la gestione delle gare a supporto della Agenda digitale italiana, nell’ambito del Sistema Pubblico di Connettività e del Codice dell’Amministrazione Digitale (SPC/CAD). In questo contesto, nel quadro delle strategie generali definite dalla Cabina di regia del Governo per la realizzazione dell’Agenda digitale Italiana, è stata avviata nel 2013 una importante collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale, con l’obiettivo di valorizzare le competenze e razionalizzare le infrastrutture ICT della Pubblica Amministrazione, mettendo a disposizione dei processi di semplificazione e digitalizzazione della PA le migliori soluzioni che il mercato oggi può offrire.

«Il programma di interventi varato di concerto con l’Agenzia per l’Italia Digitale si sta concretizzando attraverso le prime iniziative di gara lanciate nel corso del 2013 per l’acquisizione di Servizi di connettività e Servizi di Cloud Computing – gestione delle identità digitali e sicurezza applicativa, interoperabilità per i dati e cooperazione applicativa, realizzazione e gestione di portali e servizi online ai cittadini e alle imprese. Con l’attività di ricognizione e standardizzazione avviata dall’Agenzia verranno certificati i Data Center delle Pubbliche Amministrazioni che attraverso i servizi acquisiti dal mercato all’esito delle gare citate realizzeranno la nuova infrastruttura in Cloud messa a disposizione dei cittadini, delle imprese e delle stesse amministrazioni per cooperare in modo efficiente e sicuro», spiega Sante Dotto, Direttore Progetti per la PA di Consip. «In questo modo le Pubbliche Amministrazioni potranno accedere facilmente alle tecnologie ICT più attuali e raggiungere non solo importanti obiettivi di risparmio e di efficienza ma anche di semplificazione e trasformazione dei processi di lavoro».

Consip ha posto notevole attenzione, inoltre, nell’affiancare a queste iniziative una coerente evoluzione dei servizi ICT offerti nell’ambito del Programma di razionalizzazione degli acquisti, che darà vita a nuovi accordi quadro, convenzioni e servizi di procurement sulle piattaforme telematiche del Sistema dinamico di acquisto e del Mercato Elettronico della PA.

Le iniziative Consip in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5