Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Independent Software Vendor

La proposta innovativa di General Computer per ISV

General Computer ha elaborato il programma ‘Iaas Business Development’ per venire incontro alle esigenze degli ISV e offrire loro uno strumento per accompagnarli in tutte le fasi di adozione del modello SaaS, aiutandoli così a sviluppare la loro attività in ambito Cloud

20 Set 2013

Da sempre all’avanguardia nella capacità di cogliere ed anticipare i trend tecnologici più innovativi, General Computer, azienda made-in-Italy che dal ’93 riconosce la sua missione più autentica nell’essere una ‘fabbrica di servizi’, ha messo a punto una proposta ‘IaaS Business Development’ dedicata agli Independent Software Vendor (ISV).

Si tratta di un programma che consente agli ISV di erogare servizi in modalità ‘Software as a Service’ (SaaS) con un approccio graduale e personalizzato. Tutto questo è reso possibile dalla piattaforma di General Computer che abilita le attività necessarie per sviluppare e gestire applicazioni.

Progettata e realizzata in Italia, questa piattaforma, oltre a combinare una vasta gamma di competenze IT, ha il vantaggio di garantire che i dati siano ospitati in Datacenter presenti direttamente sul territorio nazionale con tutti i benefici indotti che questo significa. In un momento storico in cui SaaS e Cloud Computing sono le due tendenze più riconosciute nell’ambito ICT, General Computer ha elaborato il programma ‘Iaas Business Development’ proprio per venire incontro alle esigenze degli ISV e offrire loro uno strumento per accompagnarli in tutte le fasi di adozione del modello SaaS, aiutandoli così a sviluppare la loro attività in ambito Cloud. Il tutto senza preinvestimento e in tempi record.

Personalizzazione, know-how specialistico maturato in ambito Cloud Integration e capacità di mettersi a fianco delle aziende per trovare la soluzione più adeguata alle loro necessità sono alcuni dei fattori chiave che contribuiscono a fare del programma di General Computer una valida risposta alla sempre crescente domanda di strumenti innovativi per massimizzare le applicazioni in Cloud.

Un fenomeno questo a cui da tempo General Computer guarda con attenzione e che ha portato l’azienda di Lacchiarella a rafforzare il suo credo nella rivoluzione Cloud, sostenendo Computer Security Alliance Italia, il branch italiano di un’associazione internazionale nata con lo scopo di promuovere l’utilizzo di best practice per la sicurezza del cloud computing.

Per saperne di più o richiedere un momento di confronto con GCI, clicca qui!

Articolo 1 di 4