Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Nomina

Jérôme Favier è il nuovo CEO al timone del Gruppo Damiani

Il più grande gruppo italiano di gioielli ha scelto il manager che vanta una consolidata esperienza nel settore del lusso, con ruoli di primo piano in Cartier e in Jaeger-LeCoultre

26 Lug 2018

Jérôme Favier è il nuovo CEO del Gruppo Damiani. Il manager è il primo non membro della famiglia a ricoprire questa carica. A lui spetta il compito di definire le strategie per tutti i marchi di proprietà del Gruppo, rispondendo direttamente a Guido Damiani per le scelte di vertice. La nomina risponde alla volontà della famiglia di definire un modello di business che intrecci con coerenza le diverse identità dei brand.

Jérôme Favier

CEO del Gruppo Damiani

Favier ha maturato una consolidata esperienza dirigenziale, iniziata in Danone e Unilever, prima di affacciarsi nel settore del lusso: nel 1994 è entrato in Richemont occupandosi delle strategie di Cartier e poi di Jaeger-LeCoultre. A seguito della nomina, Damiani ha modificato anche l’organizzazione commerciale con lo scopo di potenziare la collaborazione con i partner nell’ambito della gioielleria di marca e con la volontà di privilegiare coloro che investiranno
nella gamma dei marchi del gruppo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

Jérôme Favier

Aziende

G
Gruppo Damiani

Approfondimenti

C
CEO
L
lusso
N
nomine
Jérôme Favier è il nuovo CEO al timone del Gruppo Damiani

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4