Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Indesit Company

Indesit Company: un portale per i fornitori va ad affiancare il sistema EDI

Un portale per i fornitori va ad affiancare il sistema EDI

01 Giu 2009
Indesit Company, gruppo leader nella produzione di
elettrodomestici, è presente nel mondo con 17 stabilimenti e 24
sedi commerciali, nei quali occupa circa 17 mila dipendenti. Il
fatturato globale del gruppo è pari a circa 3,5 miliardi di
euro. L’EDI, utilizzato sin dalla prima metà degli anni
’90, è utilizzato con circa 120 fornitori verso i quali
l’azienda veicola il 30% delle righe d’ordine emesse
in un anno. Il portale, in modo complementare, ha consentito di
abilitare un numero di funzionalità più elevato rispetto
all’EDI ed inoltre non comporta alcun onere per i fornitori
collegati; il portale ha quindi un effetto di aumento della massa
critica dei fornitori “collegati”. I benefici attesi
dall’introduzione del portale sono una consistente
diminuzione dello stock ed una significativa riduzione delle
attività più operative a carico sia della Logistica che
dell’Amministrazione. La realizzazione del portale ha già
reso più efficienti alcuni processi interni, semplificando ad
esempio le attività svolte dalla contabilità in riferimento al
matching delle fatture. Dalla fine dello scorso anno
l’azienda si sta occupando anche del tema conservazione
sostitutiva e fatturazione elettronica.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
elettrodomestici

Articolo 1 di 5