Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Focus

Il ruolo chiave dei Transportation Management System per il successo dell’intera supply chain. Uno studio Capgemini

In un contesto sempre più globale, la gestione dei trasporti assume un ruolo chiave per garantire il successo dell’intera supply chain. Le aziende che…

01 Mar 2010
In un contesto sempre più globale, la gestione dei trasporti
assume un ruolo chiave per garantire il successo
dell’intera supply chain. Le aziende che già gestiscono in
maniera eccellente gli elementi principali del trasporto, ad
esempio la definizione dei routing o la gestione dei
contratti con i trasportatori locali, sono numerose. Solo un
numero limitato di queste, tuttavia, è pienamente consapevole
degli impatti che la gestione dei trasporti ha
sulle altre funzioni aziendali. Infatti, le potenzialità
dei sistemi TMS (Transportation Management System) vanno
ben al di là di ottimizzazioni locali
, con
ripercussioni sulla strategia aziendale, sulle vendite e sul
livello di servizio offerto ai clienti.

Capgemini identifica in un recente report alcuni dei
fattori principali che spiegano
l’importanza di una ottimale gestione dei
trasporti
, supportata dall’adozione di diverse
tecnologie informatiche. In primis, è necessario garantire la
sicurezza del trasporto, ovvero si devono
prevenire eventuali furti durante il trasferimento dei prodotti
ai clienti. In questo ambito i sistemi di tracciatura
basati su GPS
giocano un ruolo chiave. Tali sistemi,
infatti, possono notificare lo spedizioniere o le autorità
locali di un potenziale furto qualora il carico risulti in una
posizione diversa rispetto a quella schedulata. Tali misure di
sicurezza possono contribuire ad evitare perdite anche
significative legate a furti.

In secondo luogo, il trasporto ha un impatto diretto sul
livello di servizio offerto ai clienti.
Un’accurata selezione delle compagnie di trasporto, basata
anche su strumenti strutturati di rating, risulta
pertanto fondamentale. Capgemini sottolinea come questo aspetto
risulti ancora più importante nell’attuale congiuntura
economica, che ha visto il fallimento e la conseguente chiusura
di diversi trasportatori. Un’attenta selezione deve essere
pertanto guidata non solo da obiettivi di efficienza, ma anche di
riduzione del rischio (risk management).

In terzo luogo, a fronte di una domanda sempe più volatile, è
importante riuscire a ottimizzare i trasporti garantendone al
contempo una sufficiente flessibilità. A tal
fine, i Transportation Management System offrono un supporto
fondamentale. Una corretta ottimizzazione dei trasporti consente
inoltre di rispondere a requisiti di
sostenibilità che negli ultimi anni stanno
diventando sempre più importanti. “Going
green”
è una tendenza che si è ormai affermata negli
ultimi anni e può avere ripercussioni positive sul marketing e
sulle vendite aziendali, oltre che sulla salute del nostro
Pianeta.

Articolo 1 di 5