In store Marketing

Guest Wi-Fi: come accelerare la trasformazione digitale nel Retail

Accogliere i clienti con un portale di benvenuto, ingaggiarli esponendo nella vetrina digitale le ultime offerte e promuovendo i programmi di loyalty tramite mobile. La nuova sfida per il retailer è offrire un’esperienza digitale accattivante, superando il gap tra negozio online e negozio fisico. Il punto di vista dello specialista Cloud4Wi

16 Feb 2017

Redazione

La digitalizzazione sta trasformando radicalmente le abitudini di acquisto. I clienti, infatti, vogliono vivere in negozio la stessa esperienza che vivono online, ossia poter confrontare i prezzi, ricercare i prodotti, accedere a coupon e promozioni, o verificare le recensioni online.
La nuova sfida che i retailer devono affrontare oggi, dunque, è quella di riuscire a offrire un’esperienza digitale accattivante anche in negozio. Il guest Wi-Fi, in quest’ottica, rappresenta una delle tecnologie abilitanti della digital transformation, poiché ha potenzialità enormi che vanno oltre la semplice connessione a Internet.
Andrea Calcagno, CEO e Co-Founder di Cloud4Wi«ll guest Wi-Fi permette di diminuire il gap tra negozio online e negozio fisico, accelerando la trasformazione digitale in modi che non erano nemmeno immaginabili in passato», dice Andrea Calcagno, CEO e Co-Founder di Cloud4Wi.

Grazie al guest Wi-Fi, direttamente da terminale mobile, i retailer possono accogliere i clienti in negozio con un portale di benvenuto, in linea con la propria “immagine”, ingaggiarli esponendo nella vetrina digitale le ultime offerte, promuovendo i programmi di loyalty, incentivando l’utilizzo della mobile app, oppure coinvolgendoli in sondaggi mirati per conoscere i gusti e le preferenze della clientela.

I retailer, inoltre, possono monitorare il flusso di clienti, fidelizzati o potenziali, all’interno del negozio e individuare le aree maggiormente visitate. Queste informazioni sono rilevabili anche se i clienti non si connettono alla rete Wi-Fi presente nel negozio ma hanno semplicemente attivato il modulo Wi-Fi sul proprio terminale. Quando, invece, si collegano alla rete del negozio i retailer possono raccogliere, in conformità alla normativa vigente sulla tutela della privacy e dei dati personali, anche informazioni quali indirizzo email, numero di telefono, profilo social, in funzione del metodo di login utilizzato per l’accesso.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Il guest Wi-Fi, dunque, può accelerare il processo di trasformazione digitale, anche ottimizzando gli investimenti già esistenti. La chiave di volta è, tuttavia, la piattaforma che abilita i servizi a valore aggiunto over guest Wi-Fi. Infatti, solo scegliendo la soluzione giusta i retailer possono offrire il guest Wi-Fi aumentando sia la customer satisfaction sia i ricavi.

Volare, l’innovativa piattaforma per il guest Wi-Fi di Cloud4Wi, consente ai retailer di affrontare questa sfida, garantendo ai clienti presenti nei negozi una migliore mobile experience e una connessione a Internet facile da utilizzare.
Inoltre, è un valido strumento di analisi che consente di avere un quadro dettagliato del comportamento dei clienti e ingaggiare gli stessi attraverso l’utilizzo dei loro dispositivi mobili. Volare connette più di 55 milioni di utenti mobili in circa 15.000 location e in più di 80 Paesi.

Tra i clienti ci sono Armani, Bulgari, Burger King, Chili’s, Clarks Shoes, Ermenegildo Zegna, Olive Garden, McDonalds, e Prada.

Guest Wi-Fi: come accelerare la trasformazione digitale nel Retail

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2