Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Business Case

Gruppo Snaidero

Tutti i rivenditori comunicano e scambiano documenti con il produttore di cucine esclusivamente tramite la Extranet

15 Set 2011

Il Gruppo Snaidero, specialista italiano nella produzione di cucine componibili di fascia medio-alta, rappresenta il primo gruppo italiano per dimensioni attivo nel panorama internazionale e si colloca tra i primi 5 produttori europei di cucine.Snaidero si relaziona con i suoi fornitori e i suoi rivenditori attraverso Extranet dedicate che fanno parte del progetto “Azienda Estesa” che ha permesso di «allargare» i confini dell’azienda collaborando sia a monte sia a valle e facilitando la condivisione di informazioni e conoscenza non soltanto all’interno dell’organizzazione ma tra tutti gli attori della Supply Chain.


La Extranet a monte si rivolge a 30 fornitori di classe A che coprono il 70% dell’acquistato totale e include funzionalità legate all’area transazionale (in cui è possibile scambiare ordini, conferme d’ordine, disegni, segnalazioni di problematiche legate alla produzione, negoziazioni dei piani di consegna ecc.) e all’area di valutazione dei fornitori. Le altre aree inizialmente previste, legate alla gestione delle richieste di offerta e alla gestione dei contenuti, non sono attive, in quanto non hanno portato i benefici di efficienza ed efficacia sperati.


L’Extranet a valle dedicata ai rivenditori si suddivide in diverse aree, a seconda delle funzionalità offerte: l’area operativa, attraverso la quale vengono scambiati ordini, conferme d’ordine, disegni, informazioni e specifiche degli elementi fuori standard, bolle di trasporto e fatture, andando così a coprire l’intero ciclo dell’ordine. Nel portale è integrato un configuratore di prodotto che permette al rivenditore di comporre la cucina più adatta alle esigenze del cliente e di inoltrare automaticamente alla produzione la configurazione selezionata, senza un intervento manuale di digitazione delle informazioni; la Extranet include anche l’area informativa, l’area amministrativa (utilizzata dal rivenditore per monitorare la situazione contabile e per scambiare estratti conto, copie dei documenti contabili ecc.), l’area marketing, l’area di analisi statistiche e business intelligence e lo spazio Web dedicato al rivenditore. Snaidero, infatti, offre ai rivenditori la possibilità di creare un proprio “mini-sito” sul sito Web aziendale, in modo da personalizzare i contenuti legati alla loro offerta specifica.


Al momento dell’introduzione della piattaforma, alcuni rivenditori Snaidero si sono mostrati restii a utilizzarla: è stata svolta quindi una costante attività di formazione che dura ancora oggi e che include incontri periodici con i rivenditori, beneficiando anche del supporto degli agenti, che sono a contatto con loro con maggiore frequenza. Oggi la Extranet è utilizzata dalla totalità dei rivenditori e, per l’accesso ad alcune funzionalità, è l’unico canale oggi possibile per comunicare con l’azienda, in quanto sono stati completamente eliminati i canali tradizionali.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
extranet
S
Supply Chain

Articolo 1 di 5