Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Gruppo Megamark

Gruppo Megamark

Gruppo Megamark: Conservazione Sostitutiva per 160mila fatture all’anno e un portale per poterle reperire rapidamente. Avviato di recente un progetto di integrazione con i fornitori

01 Lug 2010
Il Gruppo Megamark è realtà leader del Sud Italia nella
distribuzione organizzata grazie a oltre 300 supermercati diretti
e affiliati presenti in Puglia, Campania, Molise, Basilicata e
Calabria. Il Gruppo è associato dal 1996 a Selex, una delle più
importanti centrali di acquisto italiane di EMD, il maggiore
gruppo commerciale europeo con sede a Berlino, di cui il Cavalier
Giovanni Pomarico, patron del Gruppo, è Presidente.

Nel 2007 l’Amministrazione del Gruppo Megamark, per cercare
di migliorare la gestione dei documenti (in
particolare a causa dei volumi e dell’articolazione su 4
sedi locali del Gruppo) e per ridurre i rischi di
danneggiamento legati alla conservazione cartacea
, ha
deciso di avviare un progetto di Conservazione Sostitutiva.
Grazie al supporto di un provider, il Gruppo Megamark si è
dotato di una soluzione che consente di emettere le 160 mila
fatture che la capogruppo invia annualmente alle consociate in
formato elettronico, mandandole poi in Conservazione Sostitutiva
e consentendone il reperimento su un portale al quale accedono i
clienti e il personale amministrativo. In Conservazione
Sostitutiva vengono inviate anche tutte le scritture contabili e
tutte le altre fatture.

La comprensione dei benefici conseguiti ha spinto il Gruppo,
recentemente, ad avviare un ambizioso progetto di integrazione
con i fornitori, dalle potenzialità ancora maggiori.

Articolo 1 di 5