Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

NOMINE

Flavio Cattaneo è il nuovo Amministratore Delegato di Telecom Italia

Alla guida del gruppo delle telecomunicazioni arriva l’ex manager della Rai e attuale numero uno di NTV

30 Mar 2016

Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di Telecom ItaliaTelecom Italia ha scelto Flavio Cattaneo come nuovo Amministratore Delegato. Il manager prende il posto di Marco Patuano che ha lasciato l’incarico il 21 marzo scorso.

A Cattaneo, che farà il suo debutto ‘ufficiale’ il prossimo 12 aprile, sono state conferite le responsabilità del governo complessivo della Società e del Gruppo, inclusa la responsabilità di definire, proporre al Consiglio di Amministrazione e quindi attuare e sviluppare i piani strategici, industriali e finanziari e tutte le responsabilità organizzative per garantire la gestione e lo sviluppo del business in Italia e in Sud America”, informa Telecom in una nota.

Nato nel 1963, Cattaneo si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano e negli anni ha acquisito una formazione specialistica in materia di gestione aziendale. Ripercorrendo la sua carriera a ritroso, da febbraio 2015 è stato Amministratore Delegato di NTV – l’operatore ferroviario privato che offre viaggi ad alta velocità con il marchio “Italo” – e, da marzo dello stesso anno, Presidente di Domus Italia. In precenza ha ricoperto il ruolo di Consigliere indipendente in Generali Assicurazioni (da dicembre 2014), Telecom Italia (da aprile 2014), Cementir (da gennaio 2008 ad aprile 2015). Dal 2005 al 2014 è stato Amministratore Delegato di Terna e ancora prima, dal 2003, Direttore Generale della Rai, per cui ha anche curato la fusione con Rai Holding e la separazione contabile.

Flavio Cattaneo è il nuovo Amministratore Delegato di Telecom Italia

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4