fastERA rilascia la sua nuova piattaforma di Private Cloud - Digital4

Soluzioni

fastERA rilascia la sua nuova piattaforma di Private Cloud

La nuova versione di OGICLOUD è stata studiata per garantire scalabilità, sicurezza e facilità di utilizzo

09 Dic 2015

Redazione

Diego Sampaoli, CEO di fastERA GroupfastERA, società specializzata nei settori IT, Cloud Computing e Virtualizzazione, ha annunciato nei giorni scorsi il rilascio della nuova versione della sua piattaforma OGICloud. Che si caratterizza innanzitutto come un Private Cloud: a ciascun cliente viene assegnata una subnet privata. In questo modo, le macchine virtuali non risultano accessibili direttamente da Internet. «Le prime forniture di OGICloud risalgono al 2012 e da allora abbiamo continuamente aggiornato la piattaforma permettendo ai nostri clienti di poter sfruttare al meglio questa nostra tecnologia – ha commentato Diego Sampaoli, CEO del gruppo -. Nel 2015, continua Sampaoli, – ecco il grande salto con l’introduzione di tecnologie innovative e di nuove funzionalità che, da un lato permettono un maggiore utilizzo delle potenzialità del cloud, dall’altro consentono anche ai non esperti di poter sfruttare in autonomia la piattaforma. La semplicità di utilizzo di OGICloud permette infatti di poter creare un Private Cloud con pochi click e in meno di 5 minuti».

WHITEPAPER
Data warehouse nel cloud: 6 considerazioni per un passaggio efficace
Big Data
Cloud

Altro punto che contraddistingue OGICLOUD è la sua scalabilità: è possibile infatti creare infinite configurazioni di macchine virtuali, gestirle, modificarle, incrementarne e decrementarne le risorse (RAM, processori, risorse disco, ecc.), nonchè aggiungere e togliere servizi opzionali. OGICloud si basa sul concetto del “pay per use”, ossia gli utenti pagano per il reale utilizzo delle risorse. Tanto che, attraverso il pannello di controllo della piattaforma, è possibile monitorare in trasparenza il consumo del proprio credito. Le funzioni di sicurezza e controllo sono poi garantite dai Cloud Data Center fastERA, grazie a un supporto attivo 24 ore su 24.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cloud
D
Diego Sampaoli
F
fastEra
fastERA rilascia la sua nuova piattaforma di Private Cloud

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2