Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

internazionalizzazione

Fincons Group punta agli USA e apre sedi a New York e Los Angeles

Lo specialista di IT Business Consulting e System Integration porta oltreoceano le sue competenze in ambito OTT TV. «L’industria Media e Broadcast sta vivendo una fase rivoluzionaria. I nostri digital architect consultant possono colmare il divario tra domanda di tecnologia OTT e realtà sviluppando soluzioni end-to-end innovative», spiega il Deputy CEO Francesco Moretti

08 Mag 2017

redazione

Fincons Group sbarca nel mercato statunitense e apre due nuove sedi a New York e Los Angeles. I nuovi uffici si aggiungono alle sedi europee del Gruppo di IT Business Consulting e System Integration in Italia, Svizzera e Regno Unito, per supportare l’esportazione delle competenze in ambito OTT TV, distribuzione di contenuti digitali e tecnologie multi-screen al mondo Media & Broadcast.

In un secondo momento, spiega un comunicato, Fincons Group esporterà anche le competenze e le soluzioni sviluppate negli altri mercati presidiati, a partire da Financial Services e a seguire Energy & Utilities, Transportation e Manufacturing.

Gli oltre 400 professionisti attivi nello Smart-shore Delivery Center di Bari forniscono servizi IT a clienti del calibro di Sky, Fox e altri player internazionali, e l’apertura dei nuovi uffici nel più grande e competitivo mercato broadcast al mondo rappresenta un passo fondamentale nella strategia di crescita della società.

«Entriamo nel mercato statunitense per rispondere a un’attuale crescente richiesta di servizi OTT e multi-screen», dichiara Michele Moretti, CEO Fincons Group. «L’OTT sta stravolgendo le regole del business e noi come consultants e system integrator siamo assolutamente in grado di supportare le aziende broadcast in questa transizione. L’espansione sul vivace mercato US rappresenta un’opportunità di crescita per il nostro Gruppo, che ci renderà ancora più competitivi a livello internazionale».

Francesco Moretti, Deputy CEO Fincons Group, aggiunge: «L’industria media e broadcast sta vivendo una fase rivoluzionaria. Le aziende di settore si devono confrontare con la complessità del corretto utilizzo delle nuove tecnologie disponibili e delle loro potenzialità, dovendo gestire il divario tra la domanda di tecnologia OTT e la realtà. I nostri digital architect consultant sono in grado di colmare questo divario sviluppando soluzioni end-to-end innovative che migliorano la gestione e il workflow per la programmazione, la pubblicità e la distribuzione dei contenuti, assicurando un’esperienza utente coinvolgente e adatta su qualsiasi schermo o piattaforma».

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Fincons Group punta agli USA e apre sedi a New York e Los Angeles

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5