Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

software as a service

CA Technologies: l’IT Service Management va in cloud

CA Nimsoft Service Desk è una soluzione di software-as-a-service che permette di ottimizzare la distribuzione dei servizi IT eliminando complessità, costi e necessità di sviluppi legati alle piattaforme legacy

10 Giu 2013

In uno scenario di budget ICT sotto pressione ormai da anni, le piattaforme di IT Service Management hanno un ruolo sempre più critico nelle aziende, ma spesso hanno deluso le attese in termini di valore ottenuto rispetto alla complessità e ai costi. Questo succede anche nei casi in cui da soluzioni proprietarie si è passati a prodotti di mercato, perché comunque l’approccio tradizionale al Service Desk richiede sviluppi di codice per adattare il software alle specifiche esigenze dell’azienda, con lunghi e complessi cicli di sviluppo e upgrade.

In questo scenario, CA Nimsoft Service Desk si propone come soluzione per ottimizzare la distribuzione dei servizi IT eliminando complessità, costi e necessità di sviluppi legati alle piattaforme legacy di Service Desk. Si tratta di una soluzione software-as-a-service semplice da configurare e adattare dinamicamente alle esigenze della singola organizzazione, e veloce da implementare. Facendo parte della famiglia di soluzioni di IT management-as-a-service CA Nimsoft, capitalizza le informazioni raccolte da CA Nimsoft Monitor, velocizzando l’individuazione e l’escalation di criticità e problemi, e permettendo al team IT di migliorare i livelli di servizio.

CA Nimsoft Service Desk comprende tutte le funzioni di service management necessarie a un team IT (vedi riquadro). Offre workflow adattabili e facilmente configurabili senza dover scrivere codice, nonché una user interface estremamente snella e action-driven. Con CA Nimsoft Service Desk è possibile migliorare una serie di variabili e indicatori fondamentali tra cui:

  • Agilità del business. La modalità SaaS elimina la necessità di configurare hardware e installare software, e dà la possibilità di scalare la capacità in modo immediato ogni volta che se ne presenta la necessità.
  • Operazioni interne. Sviluppato in conformità dei principi ITIL, CA Nimsoft Service Desk comprende nove processi certificati PinkVERIFY, garantendo la possibilità di ottimizzare qualità ed efficienza operativa.
  • Livelli di servizio. CA Nimsoft Service Desk permette di guadagnare efficienza e ottenere la visibilità necessaria per erogare servizi più efficaci, appropriati e affidabili.

*****************

I moduli di CA Nimsoft Service Desk

  • Incident management. Individua, categorizza e traccia gli incidenti.
  • Problem management. Individua le cause di problemi ricorrenti, e implementa le azioni correttive per risolverli.
  • Change management. Basato sulle best practice ITIL per la valutazione, pianificazione, test e implementazione dei cambiamenti.
  • Configuration management. Basato su un configuration management database (CMDB) conforme a ITIL v3.
  • Service level management. Traccia in tempo reale il rispetto degli SLA grazie a dashboard e report integrati.
  • Knowledge management. Una base di conoscenza per mettere a fattor comune l’esperienza di IT Service Management di tutta l’organizzazione.
  • Service catalog e Request management. Un portale che permette agli end user di risolvere autonomamente i problemi o sottoporli all’interlocutore più adeguato.

Articolo 1 di 4