Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Digitalizzazione

Comune di Pescara: costi in calo del 41% grazie alla digitalizzazione

L’amministrazione comunale punta al recupero dell’efficienza, al risparmio sulla carta e alla riduzione dei movimenti delle persone e delle pratiche. Le spedizioni tramite raccomandata sono diminuite del 38%, quelle con posta prioritaria del 21%

09 Apr 2013

Il servizio innovazione dell’amministrazione provinciale di Pescara dall’inizio di ottobre 2012 ha attivato una nuova procedura di protocollazione che consente la dematerializzazione dell’intero flusso documentale, mediante una modifica al software già in uso.

Il progetto, attivato in via sperimentale, ha consentito di risparmiare rispetto al 2011 quasi 9mila euro – pari al 28% in meno – a fronte di una spesa complessiva di 23mila euro.

Inoltre le spedizioni mediante raccomandata sono diminuite del 38% e quelle mediante posta prioritaria del 21%. Nel solo mese di gennaio 2013, poi, la spesa è diminuita del 41% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

“Tutto questo non interessa soltanto i processi interni alle amministrazioni, ma anche la relazione con i cittadini e le imprese, ai quali si possono inviare per posta elettronica pratiche firmate digitalmente, dematerializzando i documenti, facendo risparmiare tempo prezioso allo sportello e azzerando i costi di spedizione – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Guerino Testa -. Siamo dunque sulla buona strada, quella di una pubblica amministrazione più attenta alle spese, più efficiente ma anche più vicina alle esigenze dei cittadini e più aperta ai nuovi sistemi di comunicazione e di accesso ai servizi”.

Comune di Pescara: costi in calo del 41% grazie alla digitalizzazione

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 3