Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ehealth

Cartella clinica digitale: il caso dell’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate

Il progetto ha previsto il consolidamento e il rinnovo tecnologico dell’infrastruttura informatica per ottimizzare la continuità operativa e garantire un buon livello di servizio, elementi fondamentali per una struttura che lavora 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno senza interruzioni

11 Apr 2014

Redazione

L’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate ha completamente dematerializzato i propri documenti clinici e digitalizzato tutti i referti, le immagini radiologiche e l’intera cartella clinica del paziente.

Il progetto – sviluppato in collaborazione con NETAPP e VEM sistemi – ha previsto il consolidamento e il rinnovo tecnologico dell’infrastruttura informatica, per la digitalizzazione di tutta la documentazione sanitaria con la conservazione sostitutiva a norma di legge, garantendo comunque un efficiente servizio di supporto alla complessa attività ospedaliera.

L’obiettivo primario dell’azienda era razionalizzare e centralizzare la propria infrastruttura IT per ottimizzare la continuità operativa e garantire un migliore servizio ai pazienti. Per questo sono stati realizzati due data center “gemelli” situati nel presidio ospedaliero principale, quello di Vimercate, in due strutture fisiche distinte collegate in fibra ottica. Il nuovo sistema di archiviazione garantisce la piena continuità operativa anche a fronte di indisponibilità parziale o totale di una delle due sale “gemelle”, e una Storage Area Network, dedicata alle copie di sicurezza e dislocata fisicamente presso un differente presidio ospedaliero, consente di fare il back up in tempo reale dei dati.

I benefici riscontrati dall’azienda sono stati molteplici: maggiore flessibilità nella gestione delle risorse informatiche e affidabilità dei sistemi, risparmio dei costi legati alla manutenzione e agli investimenti in nuovo hardware. Inoltre la nuova struttura IT virtuale permette di supportare la complessa attività dell’azienda ospedaliera che, essendo ormai interamente digitalizzata, necessità di un livello di servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per 365 giorni all’anno senza interruzioni. Oltre 500 medici e 1.600 infermieri gestiscono quotidianamente e, in tempo reale, i dati clinici dei loro pazienti: l’inquadramento clinico medico e infermieristico, i diari, le prescrizioni e le somministrazioni di farmacoterapie, la pianificazione e la rilevazione di parametri vitali e di bisogni assistenziali di 800 pazienti.

Cartella clinica digitale: il caso dell’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5