Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Strategie

BravoSolution sempre più internazionale: aperta nuova sede in Australia

L’azienda italiana, specializzata in soluzioni per la gestione dei processi di approvvigionamento ed il controllo della spesa, continua il percorso di espansione internazionale raggiungendo quota 18 uffici in 12 paesi, in 4 continenti

11 Nov 2013

“L’espansione geografica è un elemento chiave della nostra strategia di crescita – spiega Nader Sabbaghian, Amministratore Delegato di BravoSolution – La nostra filosofia di internazionalizzazione, che si è dimostrata vincente, fa leva sull’offerta ai nostri clienti di supporti locali nei singoli paesi, che garantisco ai diversi contesti, oltre ad una importante competenza, anche conoscenza e vicinanza sia culturale, sia geografica. Con l’ufficio di Sydney in particolare intendiamo presidiare i territori australiani, neo-zelandesi e della Pacific Asia (APAC), dove già da tempo lavoriamo per importanti clienti quali il Ministero della Difesa Neozelandese e la multinazionale Amcor, offrendo tecnologia e supporto specialistico per progetti di razionalizzazione della spesa”.

Contribuisce a suggellare il riconoscimento internazionale dell’azienda anche il posizionamento quale leader mondiale attribuitole dal “Gartner Magic Quadrant 2013 for Strategic Sourcing Application Suites”, riferimento mondiale per la comparazione delle soluzioni IT a supporto dei processi di acquisto. Dopo diversi decenni una società italiana ritorna ad occupare posizioni di vertice mondiale nel mercato dell’enterprise software.

Per maggiori informazioni cliccare qui >>

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Australia
B
BravoSolution
N
Nader Sabbaghian

Articolo 1 di 5