Videointervista

Bracco: realtà e best practice per lo Smart Working

Un tema ben conosciuto nell’ambito IT diviene oggi cruciale per l’evoluzione dell’impresa. Andrea Provini, presidente di Aused e Global CIO di Bracco spiega il significato dello Smart Working e cosa è importante fare per implementarlo correttamente

18 Nov 2014

redazione

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Andrea Provini
A
Aused
B
Bracco
Bracco: realtà e best practice per lo Smart Working

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3