Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Pubblica Amministrazione

Appalti Pubblici di Lavori: le tante opportunità dell’eProcurement

Le soluzioni di eProcurement possono offrire un valido supporto ai lavori pubblici, fondamentali per l’economia del Paese. E’ però necessario affrontare questi ambiti con strumenti adeguati che garantiscano ad esempio l’interfacciabilità con i sistemi dell’Autorità di Vigilanza dei Contratti Pubblici. La proposta di BravoSolution

19 Mar 2013

I lavori pubblici costituiscono un importante volano per l’economia dei sistemi paese. Auspicando che i prossimi provvedimenti governativi contribuiscano al rilancio del settore costruzioni, particolarmente sofferente in questo periodo, è opportuno chiedersi se e come questo delicato ambito di investimento pubblico possa diventare più efficiente, efficace e trasparente tutelando, al contempo, qualità ed eticità della filiera.

Le soluzioni di eProcurement – purchè specificatamente “disegnate” per il processo di appalto di lavori – possono fare molto in questo senso. Pensiamo solo alla possibilità di interazione di queste soluzioni con strumenti istituzionali quali i Protocolli di Legalità o le “White List”, mirati al controllo dei requisiti etici dei fornitori. O, ancora, alla completa dematerializzazione della grande mole di documenti cartacei tipicamente richiesti nelle gare… Importanti esperienze quali le recenti Olimpiadi di Londra, dove tutti gli appalti sono stati assegnati per via telematica – attraverso la tecnologia di BravoSolution – nel rispetto dei tempi pianificati, con zero contenziosi procedurali e massimo coinvolgimento del mercato di fornitura, confermano che questo approccio è possibile. Impedimenti normativi e tecnologici non ce ne sono. Si tratta però di affrontare questo complesso ambito di appalto con strumenti dedicati. Peculiarità essenziali per le tecnologie sono, ad esempio, linterfacciabilità con i sistemi dell’AVCP (Autorità di Vigilanza Contratti Pubblici), con particolare riferimento al Sistema Monitoraggio Gare (SIMOG) e la disponibilità di un Albo Operatori Appalti Lavori configurabile specificatamente per i lavori…Altrettanto importante è la possibilità di assegnare le gare su parametri tecnico /qualitativi oltre che di prezzo, a beneficio di merito e qualità…

Per maggiori dettagli sulle soluzioni per il processo di appalto di lavori cliccare qui >>

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
appalti
E
eprocurement
P
PA
Appalti Pubblici di Lavori: le tante opportunità dell’eProcurement

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 4