Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Virtual SAN: i vantaggi del Software-Defined Storage condiviso per le macchine virtuali

Scarica gratuitamente

Virtual SAN: i vantaggi del Software-Defined Storage condiviso per le macchine virtuali

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Quali sono i vantaggi derivanti dall’utilizzo di policy di Virtual SAN per i moderni ambienti virtualizzati dinamici? In che modo questo sistema permette di ottenere una maggiore business agility e di risparmiare sui costi OpEx?

06 dicembre 2016

Svincolarsi dallo storage e da strutture hardware rigide oggi è possibile. Come? Attraverso un nuovo approccio basato su policy di Virtual SAN.

Grazie al Software-Defined Storage si ha un’ottimizzazione automatica della gestione: gli amministratori dell’infrastruttura virtuale possono configurare e amministrare rapidamente le policy che controllano i livelli di capacità, prestazioni e disponibilità delle applicazioni. Senza la necessità di competenze specializzate. I progetti vengono implementati più rapidamente, gli accordi sui livelli di servizio sono garantiti e il modello operativo complessivo risulta dinamico e flessibile, ideale per i moderni ambienti virtualizzati dinamici.

Questo white paper, fornito da VMware, spiega quali sono i vantaggi derivanti dall’utilizzo di policy di Virtual SAN. Leggendo il documento potrete sapere:

  • che cos’è e come funziona Virtual SAN
  • come ottenere una maggiore business agility
  • in che modo semplificare il provisioning delle applicazioni
  • cosa fare per implementare i progetti più velocemente
  • come risparmiare sui costi OpEx

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER