Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Smart working e talent management: vantaggi e benefici

Scarica gratuitamente

Smart working e talent management: vantaggi e benefici

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Il successo delle imprese nel lungo periodo è sempre più legato alla valorizzazione e allo sviluppo dei talenti. In quest’ottica, lo smart working può rappresentare la chiave di volta per rinnovare profondamente i modelli organizzativi. Con importanti benefici. I dettagli in questo white paper realizzato dagli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano

24 aprile 2014

La competitività delle aziende nel lungo periodo è sempre più legata alla capacità di sviluppare modelli e condizioni organizzative che permettano di valorizzare e sviluppare i talenti migliorando l’engagement e la motivazione.

In questo contesto si inquadra la crescente attenzione per lo smart working, il modo di lavorare “intelligente” dove le persone beneficiano di una maggiore flessibilità e autonomia (orari, strumenti e spazi di lavoro) a fronte di una maggiore responsabilizzazione dei risultati.

Questo white paper, redatto dagli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano in collaborazione con Cornerstone OnDemand, illustra il quadro di riferimento dello smart working, i relativi benefici, con un focus particolare sul talent management e sulle opportunità per i direttori HR.

Di seguito il sommario del white paper:

  • Il contesto di riferimento
  • Il framework dello smart working
  • I benefici dello smart working
  • Gli scenari evolutivi per i sistemi di talent manegement
  • Smart working e HR transformation

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER