Sicurezza IT: come implementare una Threat Intelligence tattica e strategica - Digital4

white paper

Sicurezza IT: come implementare una Threat Intelligence tattica e strategica

Scarica gratuitamente

Sicurezza IT: come implementare una Threat Intelligence tattica e strategica

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Monitorare e interpretare le minacce alla sicurezza IT in continua evoluzione è un impegno di enorme portata: cosa fare per ottimizzare il processo di triage e le attività di analisi con una Threat Intelligence efficace? Quale soluzione implementare per ridurre al minimo dei tempi di incident response e accelerare le capacità di analisi forense?

22 Ottobre 2020

Gli attacchi contro la sicurezza IT si verificano ogni giorno e le cyber-minacce registrano una costante crescita in termini di frequenza, complessità e livello di offuscamento, nel tentativo di compromettere le soluzioni di protezione. Gli avversari al momento usano complicate intrusioni a catena, campagne e tattiche, tecniche e procedure personalizzate per bloccare i processi aziendali o danneggiare i clienti. Emerge in tutta evidenza la necessità di adottare nuovi metodi di protezione, basati sulla threat intelligence.

Integrando nei controlli di sicurezza esistenti feed di Threat Intelligence costantemente aggiornati, i security team possono automatizzare il processo di triage iniziale e fornire ai relativi specialisti il contesto necessario per identificare immediatamente gli avvisi che richiedono investigation approfondite, o che vanno inoltrati ai team di Incident Response per ulteriori indagini e risposte.

Questo white paper, fornito da Kaspersky, spiega come migliorare l’approccio alla sicurezza grazie all’impiego di una Threat Intelligence tattica e strategica. Continuando la lettura, scoprirete cosa fare per:

  • fornire ai team di sicurezza/SOC aziendali informazioni importanti sulle minacce
  • rispondere rapidamente alle nuove minacce e alle vulnerabilità emergenti
  • ottenere la massima efficacia nel processo di triage e nelle attività di analisi
  • rilevare contenuti dannosi ospitati sulle reti e sui data center
  • ridurre al minimo i tempi di incident response e di analisi forense
  • condurre approfondite ricerche sugli indicatori di compromissione
  • mitigare le minacce che eludono le barriere di sicurezza

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cybercrime
S
Sicurezza informatica
T
threat intelligence