Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

white paper

Regolamento generale sulla protezione dei dati: non c’è più tempo da perdere

Scarica gratuitamente

Regolamento generale sulla protezione dei dati: non c’è più tempo da perdere

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Mancano pochissimi mesi all’entrata in vigore del GDPR: ogni azienda che tratta informazioni personali dei residenti dell’Unione europea, indipendentemente dalla propria ubicazione, è tenuta a rispettare la conformità con tale regolamento, ma non tutte le imprese coinvolte sembrano essere consapevoli di questo cambiamento

16 febbraio 2018

A partire dal 25 maggio 2018, con l’entrata in vigore del Regolamento generale sulla protezione dei dati, ogni azienda che interagisce con i dati personali dei cittadini residenti dell’Unione europea in qualsiasi ambito dei propri processi operativi dovrà garantire la conformità alla nuova normativa. Gartner prevede però che entro la fine del 2018, oltre la metà delle aziende interessate dal GDPR non rispetterà appieno i requisiti di questo regolamento.

Questa previsione sembra essere confermata da una ricerca di Information Age secondo cui, nel luglio 2017, hanno iniziato a prepararsi per il nuovo regime normativo solo il 40% delle aziende nel Regno Unito, il 28% delle aziende degli altri Paesi dell’Unione europea e il 5% delle organizzazioni statunitensi. La situazione è chiara: bisogna correre ai ripari. Per garantire la conformità con il regolamento, nel momento in cui sarà entrato in vigore, le aziende dovrebbero iniziare a migliorare i propri processi oggi stesso. Devono comprendere perché raccolgono dati e quali tipi di dati raccolgono e archiviano.

Nel caso delle informazioni a carattere personale, devono conoscere la nazionalità dell’individuo, il luogo in cui i dati sono archiviati, come e quando vengono comunicati e quali misure di sicurezza sono implementate per proteggerle.

Questo white paper, fornito da Fortinet, spiega cosa fare per affrontare con successo l’entrata in vigore del GDPR. Leggendolo imparerete come:

  • prepararvi efficacemente all’avvento del GDPR
  • verificare di aver adottato le giuste prassi di sicurezza IT
  • evitare gli effetti collaterali di una cattiva gestione della protezione dei dati
  • rilevare rapidamente le minacce e rispondere in modo efficace
  • aumentare la visibilità in ogni istanza dei dati aziendali

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER
Argomenti trattati

Approfondimenti

D
data privacy
D
data protection
F
Fortinet
G
gdpr