Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Raccolta dati sul campo: oggi basta una app

Scarica gratuitamente

Raccolta dati sul campo: oggi basta una app

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Grazie all’evoluzione delle tecnologie mobile e della programmazione, la field force automation ha una nuova risorsa nelle app. La diffusione delle tecnologie legate all’identificazione automatica (Auto-ID) e al riconoscimento ottico delle immagini (Automatic Data Capture) nell’ambito della raccolta dati oggi consente ai mobile worker di raccogliere dati e inviarli in sede in pochi click. Il tutto con una governance dell’informazione ottimale

30 agosto 2015

Grazie all’evoluzione delle tecnologie mobile e della programmazione oggi la field force automation ha una nuova risorsa nelle app. Efficienza e successo del business dipendono dalla qualità dell’informazione ma anche dalla governance.

Telecontrollo, teleassistenza, gestione degli inventari o degli ordini, cespitazione e qualsiasi altra necessità di raccolta dati può essere fatta con uno smartphone o un tablet.

I vantaggi della dematerializzazione e della digitalizzazione dei processi di identificazione in tutti i settori (logistica, cespitazione, telecontrollo, teleassistenza, Intelligent Transport System a supporto di Sanità, Manufacturing, Retail, Utilities, Pa …) portano nuova intelligenza alle imprese e alle organizzazioni, consentendo di registrare e di condividere i dati attraverso processi strutturati e integrati, collegati a portali di servizio che rendono disponibili le informazioni anche ai clienti, consumatori, cittadini.

In questa guida realizzata da Digital4, in collaborazione con Seltris, viene spiegata l’evoluzione tecnologica che consente a smartphone e tablet di leggere i codici a barre e avviare procedure un tempo possibili solo tramite tecnologie industriali dedicate. In particolare vengono raccontati:

  • L’evoluzione delle tecnologie mobili a supporto dei lavoratori sul campo (ieri notebook, oggi e domani smartphone, tablet e wearable technologies)
  • Le differenze della governance tra un processo di raccolta dati analogico e uno digitale
  • Lo sviluppo delle tecnologie di identificazione (barcode mono e bidimensionali, tag Rfid, NFC) e di ADC associate al riconoscimento delle immagini
  • Lo sviluppo delle tecnologie trasmissive (WI-FI, GPS e Bluetooth) a supporto della portabilità mobile
  • Il consolidamento delle piattaforme di gestione dei dati raccolti e avvento delle SOA (Service Oriented Architecture) e del cloud che hanno inaugurato la strada del software as a service e delle app a supporto della mobile enterprise
  • I nuovi orizzonti dell’on demand e del pay per use anche per la raccolta dati sul campo

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER