Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Quanto e come si risparmia utilizzando Cisco Unified Data Center

Scarica gratuitamente

Quanto e come si risparmia utilizzando Cisco Unified Data Center

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Alcuni consigli su come reingegnerizzare il data center utilizzando le soluzioni Cisco UDC. Il documento spiega come effettuare l’implementazione e ridurre i costi del data center che secondo Gartner rappresentano il 44% della spesa complessiva

26 settembre 2014

Cardine dell’ICT e del business, il data center è un ambiente in continua evoluzione. I carichi di traffico aumentano a dismisura e gli investimenti per supportare l’operatività diventano necessari. Secondo Gartner i data center assorbono addirittura il 44% della spesa IT complessiva.

Il trend sta portando ad abbandonare un approccio compartimentale a favore di un approccio integrato e unificato.

Questo per motivi economici e logistici. Il costo diretto dell’infrastruttura del data center (server, reti, archiviazione, software, energia per l’alimentazione e il raffreddamento, contratti di assistenza) rappresenta circa il 70% dell’investimento IT per i data center. E anche il restante 30% è comunque influenzato dall’organizzazione in compartimenti stagni, poiché le risorse IT sono costrette a gestirne le complessità.

Cisco ha sviluppato una piattaforma unificata composta da tre tecnologie integrate per data center all’avanguardia: Cisco Unified Fabric, Unified Computing e Unified Management.

In questo documento tutto ciò che bisogna sapere per procedere a un’implementazione di successo e a costi ridotti che permetterà di:

  • valutare in modo esatto l’impatto sulle spese in conto capitale e sulle spese operative
  • usufruire di un’architettura caratterizzata da grande semplicità e maggiore agilità
  • operare un’agile convergenza in un’unica rete di reti LAN e SAN dei tradizionali sistemi compartimentati
  • ridurre la proliferazione dell’hardware di rete, eliminando gli switch Ethernet e SAN ridondanti e consolidando il cablaggio
  • integrare tutte le risorse di sistema in un pool di risorse agile e flessibile

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER