Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Quali requisiti deve avere oggi una moderna infrastruttura di rete?

Scarica gratuitamente

Quali requisiti deve avere oggi una moderna infrastruttura di rete?

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Digital transformation, dematerializzazione, mobile, virtualizzazione, cloud e smart working esigono una larghezza di banda aggiuntiva, e talvolta richiedono una potenza che supera i limiti delle reti attuali. Come configurare le infrastrutture di networking di oggi e di domani? Come gestire la governance omnicanale?

16 giugno 2015

Molti nuovi dispositivi, quali smartphone, telecamere IP, lavagne intelligenti e telefoni IP di nuova generazione dalle ricche funzionalità, esigono una larghezza di banda aggiuntiva, e talvolta hanno requisiti in termini di potenza che superano i limiti delle reti attuali.

Le istanze a cui le infrastrutture di networking devono far fronte sono sempre più impegnative: digital transformation, dematerializzazione, mobile, virtualizzazione, cloud e smart working esigono una larghezza di banda aggiuntiva, e talvolta richiedono una potenza che supera i limiti delle reti attuali.

In questo documento gli esperti di Alcatel-Lucent Enterprise fanno il punto della situazione, aiutando a identificare trend e criticità, formulando le best practice utili a:

  • riprogettare le infrastrutture di networking a supporto della omnicanalità del bsuiness
  • gestire la governance di reti e sistemi mantenendo una continuità operativa degli utenti che si muovono in maniera trasversale su più livelli applicativi e connettivi
  • traghettare WAN, LAN, MAN verso un’infrstruttura convergente e Application Fluent
  • definire un campus di rete aziendale capace di supportare l’evoluzione del business al di fuori del perimetro fisico dell’azienda
  • monitorare la qualità dei flussi multimediali e le conversazioni basate su SIP
  • avere un unico cruscotto centralizzato per supervisionare e comandare i sistemi

<a data-cke-saved-href=”https://ict4.wufoo.com/forms/m1vr1yij11d6wyd/” href=”https://ict4.wufoo.com/forms/m1vr1yij11d6wyd/”>Fill out my Wufoo form!</a>

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER