white paper

Iperconvergenza: una guida alla continuità operativa e alla data protection

Scarica gratuitamente

Iperconvergenza: una guida alla continuità operativa e alla data protection

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Come è fatto un sistema iperconvergente? Quali sono i punti di forza dell’adozione di un modello basato sull’iperconvergenza? Quali sono i 4 livelli dell’architettura software? Quale strategie permette di eliminare complessità e possibili punti di failure? In cosa consiste un piano complessivo di Business Continuity efficace?

07 Maggio 2020

L’iperconvergenza rappresenta una soluzione utile per ridurre i rischi di malfunzionamento del sistema informativo, una macchina molto complessa da cui dipendono continuità operativa e salvaguardia del patrimonio di dati. Il sistema informativo, infatti, è spesso cresciuto in modo disordinato: ci si trova così a gestire macchine differenti su cui girano svariati sistemi operativi, talvolta incompatibili ma necessari. Non solo: sia un sistema di archiviazione cresciuto senza visione sistemica che una gestione inefficace dei dati memorizzati su dispositivi mobili rischiano di compromettere la sicurezza.

Tutte queste pratiche hanno potenzialmente l’effetto di mettere a rischio la continuità operativa dell’intera azienda: a fronte di questa situazione, sta prendendo sempre più piede l’iperconvergenza.

Questo white paper, fornito da AGomir, illustra quali sono i vantaggi offerti dall’iperconvergenza. Potrete capire più nel dettaglio:

  • come è fatto un sistema iperconvergente
  • quali sono i 4 livelli dell’architettura software
  • come innalzare la continuità di servizio
  • in cosa consiste un piano complessivo di Business Continuity efficace
  • come funzionano i meccanismi di Backup-Restore
  • quale strategie permette di eliminare complessità e possibili punti di failure
  • quali sono gli elementi alla base del funzionamento dei sistemi iperconvergenti

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
backup
B
business continuity
H
hypervisor
I
iperconvergenza
R
restore