Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Internet of Things, i 5 trend che stanno cambiando la produzione

Scarica gratuitamente

Internet of Things, i 5 trend che stanno cambiando la produzione

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Più intelligenza significa più efficienza e nel manufacturing i processi di automazione hanno sempre favorito la governance e il business. Oggi questa intelligenza si è ulteriormente evoluta. Lo spiega questo documento che, analizzando lo scenario, aiuta a collegare lo sviluppo incrementale del M2M, del printing 3D, del mobile, dei social e del cloud

27 novembre 2014

Dall’idea al prodotto ci sono solo sei gradi di separazione, oggi superati dalla convergenza tecnologica, dagli strumenti di collaboration e da una nuova intelligenza di sistema che sta modificando radicalmente gli anelli di una catena ad alto tasso funzionale.

Dall’R&D al design, dall’approvvigionamento delle materie prime all’ottimizzazione della fabbricazione, dalla logistica al presidio dei feed back del mercato, ogni anello si affida a una serie di strumenti gestionali ad alto tasso di efficienza, per non perdere il passo con il ritmo incalzante del business.

Ci sono però diversi segnali forti di una Internet of Things che permea la produzione, a dimostrare come l’efficienza oggi derivi dall’integrazione di più componenti di sistema che, in modo diverso, concorrono a finalizzare il successo di un prodotto in uno o più mercati.

Lo racconta nel dettaglio questo studio di Infor, che ha fotografato i cambiamenti e la direzione del nuovo sviluppo silenzioso associato a una nuova intelligenza delle cose (e delle aziende). 5 i trend di un cambiamento da governare:

  1. Evoluzione del machine to machine che non fa solo dialogare gli oggetti, ma li rende permanentemente comunicanti attraverso nuove forme di linguaggio semantiche
  2. Trasformazione della produzione attraverso un printing 3D che cambia radicalmente le logiche di approvvigionamento, manutenzione e sviluppo
  3. Proliferazione di una mobility imperante, attraverso un’intelligenza distribuita tra oggetti diversi, wereable technologies in testa
  4. Nuove capacità di ascolto del mercato, attraverso una gestione della conoscenza implicita ed esplicita che viene dai social network
  5. Fruizione on demand secondo le nuove logiche dell’as a service più light grazie al cloud computing

<a data-cke-saved-href=”https://ict4.wufoo.com/forms/q1n7abql12a1pyg/” href=”https://ict4.wufoo.com/forms/q1n7abql12a1pyg/”>Fill out my Wufoo form!</a>

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER