Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Guida alla selezione di un ESB: vendor a confronto

Scarica gratuitamente

Guida alla selezione di un ESB: vendor a confronto

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Che cos’è un Enterprise Service Bus? A che cosa serve? L’ESB è un progetto per integrare applicazioni e sistemi, terziarizzando la complessità. L’obiettivo è quello di disaccoppiare le applicazioni client dai servizi, attraverso un middleware di comunicazione. Scopri come impostare un progetto ESB e cosa chiedere ai fornitori

18 novembre 2015

Immaginate un nuovo approccio che semplifica la governance, risolvendo una volta per tutte la necessità di conoscere e implementare tutti i protocolli necessari per eseguire un’applicazione su un client (con il problema di dover rifare tutto il lavoro, quando un domani uno di questi protocolli tramite cui viene rilasciato un servizio dovessero cambiare).

enterprise service bus cos’è

L’obiettivo di un Enterprise Service Bus è proprio quello di disaccoppiare le applicazioni client dai servizi attraverso un middleware di comunicazione capace di terziarizzare la complessità. È quanto viene spiegato in dettaglio in questo documento, redatto da Tibco, in cui gli esperti raccontano in modo puntuale e schematico:

  • quali sono i benefici di un progetto ESB
  • quali sono le fasi dell’analisi dal punto di vista tecnico e operativo
  • in che modo scegliere i fornitori
  • come impostare la governance senza perdere mai il controllo dell’installato hardware e software
  • dove una nuova architettura di gestione indipendente dall’obsoloscenza tecnologica può accelerare l’evoluzione del business

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER