Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Enterprise Mobility Management con Android for Work: i vantaggi e le opzioni

Scarica gratuitamente

Enterprise Mobility Management con Android for Work: i vantaggi e le opzioni

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Dal mercato consumer al mercato business, Google alza il sipario su un nuovo orizzonte di servizi studiati per supportare la governance e proteggere la smart mobility del fenomeno Android. Una delle chiavi è la containerizzazione delle attività personali rispetto a quelle professionali

02 marzo 2015

Sono passati poco più di tre mesi da rilascio dell’ultima versione di Android: con Lollipop, Google segna un nuovo capitolo nella storia del suo sistema operativo per piattaforma mobile.

Mountain View, infatti, apre un canale dedicato ai servizi per il mondo delle imprese, attivando una semplificazione del BYOD. La strategia si rafforza con il rilascio di Android for Work, che va a completare il ventaglio dell’offerta anche su tutte le altre versioni del robottino verde, (Ice Cream Sandweech, Jelly Bean e KitKat).

Le linee dello sviluppo sono chiare: potenziare la sicurezza e offrire nuove API per la gestione della mobilità aziendale, supportando la governance che ha bisogno di una piattaforma di Enterprise Mobility Management capace di gestire più fornitori, più modelli, più dispositivi.

In questo white paper, realizzato dagli esperti di MobileIron, viene spiegata un’evoluzione importante nel mondo della gestione mobile per il business. In dettaglio il documento aiuta a capire le linee della nuova governance di Android for Works che permette di avere:

  • una suite di strumenti a supporto della produttività individuale dei dipendenti
  • una modalità separata e parallela di gestione dei task e dei dati personali rispetto a quelli aziendali grazie a una containerizzazione evoluta
  • una semplificazione degli strumenti di controllo, monitoraggio e provisioning dell’installato mobile attraverso un’unica consolle di management
  • nuovi processi di registrazione dei dominii a supporto degli IT manager
  • una piattaforma di distribuzione delle app enterprise sicura, affidabile e scalabile
  • modalità di aggiornamento dei dispositivi tramite semplice download da Google Play

La ripartizione degli argomenti contiene anche indicazioni tecniche specifiche per capire come implementare la soluzione a seconda delle versioni con cui si prevede l’integrazione.

<a data-cke-saved-href=”https://ict4.wufoo.com/forms/zbohp9f0usju5q/” href=”https://ict4.wufoo.com/forms/zbohp9f0usju5q/”>Fill out my Wufoo form!</a>

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER