Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Consolidation e virtualizzazione: i 5 errori da evitare

Scarica gratuitamente

Consolidation e virtualizzazione: i 5 errori da evitare

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Un documento in PDF per capire come da un lato consolidamento e virtualization riducano costi e inefficienze. Dall’altro introducano un’innovazione che va gestita, tenendo conto di investimenti, scalabilità, integrazione, formazione e qualità dei partner

26 settembre 2014

I data center si moltiplicano così come il numero dei sistemi sottoutilizzati. Consolidamento e virtualizzazione aiutano a ottimizzare le infrastrutture, riducendo costi e inefficienze.

Come per tutte le innovazioni tecnologiche, però, adottare nuovi modelli e nuovi criteri di gestione impone alla progettazione un approccio olistico per traghettare con successo l’azienda a una nuova motorizzazione del business.

In questo documento, realizzato da Cisco, alcuni consigli in pillole di strategia e di metodo per evitare che il cambiamento non si riveli un’arma a doppio taglio per l’IT.

I 5 punti chiave del promemoria sono, in sintesi:

  • valutare bene l’impatto economico
  • guardare oltre l’infrastruttura stessa e identificare gli ostacoli culturali e procedurali al cambiamento
  • implementare una piattaforma ragionando di prospettiva, ponendo anche le basi per una flessibilità futura
  • progettare il data center per le applicazioni, includendo a priori anche una pianificazione del luogo e dello spazio
  • scegliere i prodotti valutando anche l’ecosistema generale del partner per risparmiare tempo e ridurre i rischi di implementazione

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER