Come migliorare la protezione di Kubernetes: la soluzione Prisma Cloud - Digital4

white paper

Come migliorare la protezione di Kubernetes: la soluzione Prisma Cloud

Scarica Gratuitamente

Come migliorare la protezione di Kubernetes: la soluzione Prisma Cloud

Fornito da: Palo Alto Network

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER

Quanti e quali sono i tipi di nodi Kubernetes? Come è strutturata l’architettura dei servizi Kubernetes gestita? Come proteggere ogni fase del ciclo di vita dello sviluppo containerizzato: costruzione, distribuzione ed esecuzione?

16 Ottobre 2021

Kubernetes offre un’elevata disponibilità all’esecuzione di container, suddividendo i carichi di lavoro di una singola applicazione tra più nodi. Un sondaggio CNCF ha rilevato che il 78?gli intervistati utilizza Kubernetes in produzione, con una crescita massima proveniente da piattaforme Kubernetes gestite come Amazon Elastic Kubernetes Service, Google Kubernetes Engine e Azure Kubernetes Service. Questi servizi gestiti consentono alle aziende di dedicare le risorse e i talenti a funzioni con maggiore impatto. La loro protezione è fondamentale.

Prisma Cloud, piattaforma completa di Cloud Native Security, dispone di connettività API con Amazon Web Services, Microsoft Azure, Google Cloud e Alibaba Cloud per fornire visibilità a livello di cloud e identificare potenziali rischi nell’ambiente. Inoltre, i Prisma Cloud Defenders sono agenti di sicurezza che si possono distribuire su questi provider cloud, così come su qualsiasi altra distribuzione Kubernetes gestita, per fornire una protezione full-stack in ambienti containerizzati

Questo white paper, fornito da Palo Alto Network, spiega come gestire la protezione di Kubernetes con Prisma Cloud. Potrete capire più nel dettaglio:

  • quanti e quali sono i tipi di nodi Kubernetes
  • come è strutturata l’architettura dei servizi Kubernetes gestita
  • come proteggere ogni fase del ciclo di vita dello sviluppo containerizzato: costruzione, distribuzione ed esecuzione

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER
Scarica il whitepaper