Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Che cos’è il protocollo Oauth e perché sta diventando uno standard del Web

Scarica gratuitamente

Che cos’è il protocollo Oauth e perché sta diventando uno standard del Web

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Conosci i vantaggi associati a un modello di sviluppo delle app protetto, ma al contempo veloce e flessibile? Sai come e perché OAuth offre un accesso sicuro ad applicazioni e dati? Vuoi impostare una gestione tale per cui ogni utente diventa autonomo nel concedere accesso limitato alle risorse di cui sono titolari, mediante il rilascio di un token a capacità limitata?

22 luglio 2015

Accesso sicuro ad app e dati grazie a OAuth, un protocollo aperto che rappresenta la best practice per l’autorizzazione delle interfacce a supporto della programmazione della applicazioni.

Un esempio concreto? OAuth è il protocollo che consente a Twitter di inviare tweet all’account Facebook dell’utente, senza utilizzare la password di Facebook.

L’obiettivo, infatti, è promuovere un modello di sviluppo protetto ma al contempo veloce e flessibile, consentendo a ogni utente di gestire in autonomia gli accessi ad app e dati mediante il rilascio di un token a capacità limitata.

In questo documento, realizzato dai professionisti di Ca, viene descritto nel dettaglio come e perché OAuth stia emergendo come standard, quali sono i vantaggi, e come semplificare la sua implementazione all’interno dell’organizzazione. Moltissimi gli spunti utili a capire:

  • quali sono i vantaggi associati a un accesso sicuro ad app e dati tramite OAuth
  • come porre la gestione della delega web nelle mani del titolare effettivo della risorsa, senza il coinvolgimento diretto dei responsabili della sicurezza su ogni sito
  • in che modo procedere alla formalizzazione del processo di delega agli utenti della mappatura delle identità tramite OAuth
  • perché sostenere client e, in particolare, device mobili sempre più diversificati tramite le API integrate a soluzioni di sicurezza e di controllo degli accessi più evoluti
  • In cosa OAuth 2.0 è diverso dalle versioni precedenti
  • come implementare OAuth all’interno dell’organizzazione

<a data-cke-saved-href=”https://ict4.wufoo.com/forms/m1v8uspf19qw6su/” href=”https://ict4.wufoo.com/forms/m1v8uspf19qw6su/”>Fill out my Wufoo form!</a>

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER