Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Osservatori Digital Innovation

La Mobile Enteprise secondo i CIO italiani delle Grandi Aziende

Il rapporto dell’Osservatorio Mobile Enterprise della School of Management del Politecnico di Milano illustra come il ruolo della Mobility a supporto dei processi di Business sia in grado di rafforzare la propria rilevanza nelle “agende digitali” delle principali Grandi imprese italiane

19 Mar 2014

Per scaricare il rapporto clicca qui.

La Mobility rappresenta un’importante leva a disposizione delle organizzazioni per recuperare efficienza ed efficacia nei processi di business: prestazioni oggi più che mai fondamentali per le imprese italiane.

Questa “rivoluzione” passa attraverso il nuovo paradigma del Mobile Business, caratterizzato da: (i) i nuovi Mobile Device, che grazie alle specifiche caratteristiche hardware introducono nuove modalità d’utilizzo e nuove funzionalità, (ii) le Mobile Business App, che supportano in modo puntuale e intuitivo specifiche attività e processi svolti direttamente in mobilità e (iii) le piattaforme di Enterprise Application Store, che consentono alle Direzioni ICT di controllare e gestire centralmente, da un unico punto di controllo, tutto l’ecosistema mobile sviluppato in azienda.

Per analizzare gli impatti e i percorsi di adozione di questa nuova ondata di Mobility nelle imprese del nostro paese l’Osservatorio Mobile Enterprise della School of Management del Politecnico di Milano ha portato avanti attività di Ricerca di diversa natura. In particolare questo Report include i risultati di una Survey atta ad analizzare la Mobility nelle Grandi Aziende. Per questa indagine, abbiamo coinvolto oltre 200 CIO delle principali imprese italiane, per comprendere come il paradigma della Mobile Enterprise stia influenzando le loro strategie e i percorsi di innovazione orientati alla Mobility applicata ai processi di Business (B2b e B2e).

Per scaricare il rapporto clicca qui.

Articolo 1 di 5