Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

OSSERVATORI DIGITAL INNOVATION

Il controllo sull'utilizzo delle strumentazioni informatiche: i poteri ed i limiti del datore di lavoro

Quali sono le possibilità e i limiti che il datore di lavoro deve rispettare nel controllo dell’utilizzo delle tecnologie da parte dei lavoratori?

23 Mar 2016

Il Workshop, che si terrà il 29 marzo dalle 14.00 alle 18.00, si pone l’obiettivo di approfondire i temi legali sottostanti all’utilizzo delle tecnologie in azienda, dal punto di vista delle possibilità e dei limiti che il datore di lavoro deve rispettare nel controllo del loro utilizzo da parte dei lavoratori.

In particolare, si analizzeranno le indicazioni fornite nel tempo dal Garante per la protezione dei dati personali e dalla giurisprudenza in particolare della Corte di Cassazione, approfondendo in modo puntuale l’argomento degli illeciti posti in essere nell’ambito della attività lavorativa e dei conseguenti possibili controlli difensivi.

La sessione sarà completata dall’analisi della nuova formulazione dell’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori (legge 300 del 1970) che nel settembre 2015 è stato completamente rivisto, nell’ambito del decreto attuativo del Jobs Act, cosa che ha determinato una serie di importanti novità di cui è fondamentale essere al corrente.

Durante il Workshop si cercherà di dare risposta alle seguenti domande:

  • Quali tipi di apparecchiature per il controllo dei lavoratori è possibile utilizzare?
  • Quali limiti impone la normativa in materia di trattamento dei dati personali?
  • Quali limiti impone la normativa sindacale?
  • Quali controlli difensivi è possibile porre in essere?
  • Per quali fini posso utilizzare le prove raccolte?
  • Come occorre scrivere i rapporti disciplinari interni?

Verranno raccontate inoltre alcune case history di successo.

Il Workshop si rivolge principalmente a legali interni aziendali, ai DPO, ai responsabili dei sistemi informativi, ai responsabili della sicurezza aziendale, ai responsabili privacy, ai responsabili HR, ai responsabili delle relazioni industriali.

Il Workshop sarà tenuto da Gabriele Faggioli. Legale, è Adjunct Professor del MIP – Politecnico di Milano. È membro dell’ “Expert Group on cloud computing contracts” della Commissione Europea. È Presidente del CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) e of counsel dello Studio Legale ISL Alberto Savi & Associati di Milano. È specializzato in contrattualistica informatica e telematica, in information & telecommunication law, nel diritto della proprietà intellettuale e industriale, negli aspetti legali della sicurezza informatica, e nel diritto dell’editoria e del marketing. Si occupa inoltre di progetti inerenti l’applicazione delle normative riguardanti la responsabilità amministrativa degli enti.

Per l’evento è consigliata la presenza in aula.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Argomenti trattati

Approfondimenti

N
normative
S
Smart Working

Articolo 1 di 4