Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

B2B e modelli di lavoro

Con lo Smart working verso la dematerializzazione

L’evoluzione verso il digitale di imprese e Pubbliche Amministrazioni passa anche attraverso la digital transformation dei modelli di lavoro con nuove procedure e nuove modalità di relazione

24 Mag 2016

Il passaggio verso il digitale procede anche grazie all’evoluzione dello scenario lavorativo delle persone. Incoraggiare la trasformazione digitale delle imprese significa dare vigore anche alla digital transformation dei modelli di lavoro con l’evoluzione verso modelli di Smart Working favoriti anche dalla diffusione di ambienti di lavoro dove entra maggiore intelligenza grazie all’IoT e grazie alla realizzazione di soluzioni di building automation.

In questo senso il percorso verso la dematerializzazione può e deve considerare anche l’evoluzione delle imprese verso lo Smart Working. A questo proposito va considerato che lo smart working non si compra a pacchetto ma che si regge sulla realizzazione e sulla implementazione di una serie di tecnologie diverse per ogni linea di business. Nelle aziende vengono utilizzati sistemi e configurazioni spesso differenti e la frammentazione degli acquisti impedisce una gestione più efficace e lungimirante delle soluzioni e dei modelli di riferimento.

Lo smart working, non vuol dire solo che si può lavorare in modo più intelligente ma che cambia la fruizione delle tecnologie e del tempo sulla base di obiettivi che tengono conto della produttività individuale, della produttività aziendale e della qualità della vita delle persone in un’ottica sempre più improntata alla collaborazione tra persone e gruppi.

Sullo sviluppo dello Smart Working in Italia suggerimao la lettura del servizio: perché lo Smart Working è così importante per il business

Articolo 1 di 5