Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

formazione

Boom di domande per il Master online del MIP – Politecnico di Milano

Più di 800 richieste per il nuovo FLEX Executive MBA, che garantisce l’acquisizione delle stesse competenze dei formati tradizionali beneficiando di tutti i vantaggi offerti dalle tecnologie digitali più avanzate

16 Dic 2014

Le tecnologie a sostegno della formazione. E’ la convinzione del MIP Politecnico di Milano che, visto l’elevato numero di richieste già pervenute (oltre 800), ha deciso di anticipare le iscrizioni alla prossima edizione del Flex EMBA, il primo Executive MBA in Italia in digital learning.

Partito a ottobre con 33 partecipanti, la composizione del Master era costituita da executive con almeno 13 anni di esperienza. Il Flex EMBA è un formato innovativo che permette di scegliere il posto da dove seguire le lezioni, quando frequentare i corsi e come utilizzarne i contenuti con la garanzia, per i partecipanti, di ottenere un’esperienza formativa molto personalizzata. La durata del Master va da un minimo di 18 mesi a un massimo di 3 anni in modo che si riesca a conciliare al meglio studi e attività lavorative anche per quei manager che non hanno molto tempo a disposizione.

Il Master garantisce l’acquisizione delle stesse competenze dei formati Executive MBA tradizionali beneficiando però di tutti i vantaggi offerti dalle tecnologie digitali più avanzate. Questo è possibile grazie a una piattaforma di digital learning che il MIP ha sviluppato su tecnologia Microsoft, attraverso la quale i partecipanti potranno conoscere e collaborare servendosi degli stessi strumenti che solitamente utilizzano in ufficio o a casa. La nuova piattaforma, inoltre, permetterà di ampliare la faculty del Master coinvolgendo top manager di alto profilo nell’Adjunct Faculty del Flex EMBA.

La piattaforma, poi, permette di accedere a contenuti video pre-registrati, di partecipare a video-sessioni di discussione e workgroup moderate dal docente e di interagire con gli altri partecipanti su progetti e assignment utilizzando ogni tipo di terminale digitale come tablet, smartphone, laptop eccetera e da qualunque parte ci si trovi.

“Noi crediamo fortemente che le tecnologie digitali possano rivoluzionare gli approcci alla formazione e al continuous learning di manager ed executive – ha sottolineato Gianluca Spina, presidente MIP – e nel futuro sarà sempre più forte l’esigenza di formarsi, aggiornare le proprie competenze, interagire e discutere con i propri collaboratori in mobilità. I progressi delle tecnologie digitali consentono già oggi di dare una risposta a queste esigenze, preservando la qualità e il rigore metodologico tipici di una scuola come la nostra e, infatti, MIP sta quindi fortemente investendo in questa direzione, ciò che sinteticamente chiamiamo Smart Learning: un portafoglio di prodotti e iniziative di formazione per individui e imprese che sfruttano al meglio le potenzialità offerte dalle tecnologie digitali”.

Il Flex EMBA si rivolge, in particolare, a quelle imprese che hanno l’esigenza di formare e far crescere i propri dipendenti senza per questo dover fare a meno di loro per lunghi periodi e alle aziende i cui manager non si trovano in sede per via delle esigenze lavorative che spesso li portano in giro per il mondo.

Il percorso formativo è strutturato in 8 corsi core e ognuno di loro viene erogato due volte l’anno; a completamento del programma ci sono poi due corsi elective che si tengono presso la sede del MIP, in italiano o in inglese, e infine il project work finale. A sostegno di questa iniziativa, Dell e Intel hanno offerto la loro collaborazione: Dell, infatti, ha fornito un dispositivo 2 in 1 di ultima generazione, Dell Venue 11 Pro, basato sulla tecnologia di processore Intel Atom che garantisce seri vantaggi in termini di prestazioni e produttività. Dell Venue 11 Pro con Intel Inside può essere utilizzato in modalità tablet per sfruttare al meglio i contenuti multimediali, ma può anche beneficiare, dotandolo di una testiera opzionale, di tutte le funzionalità di un notebook con una batteria che garantisce un’eccezionale durata.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
EMBA
M
Master
M
MIP
P
Politecnico di Milano
Boom di domande per il Master online del MIP – Politecnico di Milano

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Google+

    Link

    Articolo 1 di 5