Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Osservatori Digital Innovation

Obiettivi e sfide della Direzione HR nel 2014

Ruolo sempre più strategico della Direzione HR per l’innovazione in azienda, ma il 42% delle risorse è ancora dedicato ad attività amministrative

30 Giu 2014

Per scaricare il rapporto clicca qui.

Gestire il Capitale Umano nelle imprese è una sfida sempre più impegnativa che rischia di spiazzare competenze e capacità delle Direzione HR tradizionali. In Italia la ripresa economica risulta “lenta” e resta “fragile”, nel frattempo i cambiamenti sociali, economici e culturali in atto mettono in evidenza l’inadeguatezza dei modelli di organizzazione del lavoro delle imprese italiane, troppo spesso ancorati a principi di gestione e sviluppo del capitale umano ormai arretrati. Situazione complicata e resa ancora più sfidante dalla sempre maggiore eterogeneità delle popolazioni aziendali caratterizzate da lavoratori multi-generazionali. E infine la globalizzazione come leva imprescindibile per la crescita e la competitività delle imprese.

Il Report dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano, basato su una ricerca che ha coinvolto 101 tra Direttori HR e Responsabili di area (selezione, formazione, amministrazione, …) di medio-grandi aziende e Pubbliche Amministrazioni operanti in Italia, fornisce una fotografia del contesto in cui le Direzioni HR operano, dalle sfide e cambiamenti organizzativi che si trovano oggi ad affrontare agli ambiti di innovazione prevalenti. Viene inoltre identificato il livello di impiego di risorse interne dedicato ai differenti processi di gestione e sviluppo delle risorse umane e il trend previsto per il 2014. Le analisi contengono lo spaccato sia a livello medio che per macro-settore e dimensione.

Per scaricare il rapporto clicca qui.

Articolo 1 di 5