Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

solution center by panasonic

Utility, migliore produttività sul campo grazie ai Toughbook

21 Gen 2013
Il mercato delle Utilitiy è uno dei principali settori in cui opera Panasonic. I portatili Toughbook sono pensati per progetti di mobilità volti a migliorare efficacia ed efficienza lungo tutta la catena che porta l’energia al consumatore, migliorando lo scambio di informazioni tra le squadre di tecnici e manutentori e le aziende che in Italia producono, distribuiscono e vendono gas, elettricità e acqua.
Un settore – quello delle Utility – dalle grandi opportunità e sfide, tra cui il target posto dall’Unione Europea del 20-20-20: entro il 2020, ridurre del 20% le emissioni di gas e effetto serra, aumentare del 20% il risparmio energetico e le fonti rinnovabili.
Per realizzare questo obiettivo è necessario avere strumenti con un’elevata capacità di elaborazione, sistemi operativi che permettono di portare “fuori” le applicazioni esistenti, schermi studiati per essere visti senza difficoltà sotto la luce del sole, batterie di lunga durata nonché leggerezza e resistenza insieme.
Con i Toughbook, Panasonic porta le applicazioni sul campo, riducendo al minimo i costi di sviluppo e di utilizzo per migliorare le reti di distribuzione e fornire prodotti e servizi sempre più competitivi.
I modelli consigliati per il settore Utility
  • Il Toughbook CF-H2 è un tablet PC progettato per essere utilizzato nelle condizioni di lavoro più difficili e consente agli utenti di accedere ai dati critici, alle applicazioni e agli strumenti digitali di cui hanno bisogno per essere più efficienti e produttivi. La maniglia integrata aumenta considerevolmente la portabilità, importante tanto quanto la leggerezza del PC stesso (solo 1,58 kg). Fra le altre caratteristiche si segnalano l’autonomia delle batterie di 10 ore, i moduli integrabili GPS e 3G, la dimensione dello schermo (10.1″) Touchscreen e l’ottima visibilità sotto la luce del sole grazie alla tecnologia “Transflective plus”.
  • Il Toughbook CF-19 è affidabile, resistente e, in un peso di soli 2,3 kg, presenta un innovativo schermo LCD, protetto da un case in lega di magnesio resistente agli urti e ai graffi, che permette di passare dalla modalità notebook alla modalità tablet PC. La tecnologia “transflective plus” del display assicura una perfetta visibilità anche in caso di esposizione diretta alla luce del sole (fino a 6.500 cd/m² di luminosità, in base alle condizioni di luce). I dati sono al sicuro nel disco fisso, racchiuso in un cuscinetto per l’assorbimento degli urti ed alloggiato all’interno di un case in alluminio e una doppia struttura impermeabile assicura al CF-19 un grado di protezione IP65* contro acqua e polvere, mentre un riscaldatore dell’unità del disco fisso si preoccupa far fronte alle temperature estreme.
A2A, Enel, HERA, Iren Energia, Estra Reti Gas2, AIM Vicenza, Azienda Cuneese dell’Acqua, sono solo alcune delle aziende in Italia che hanno scelto ed implementato con successo questi Toughbook nei loro progetti di work force management.

CASE STUDY
pdf Consiag Reti

PRODOTTI CONSIGLIATI
pdf Panasonic Toughbook CF-19
pdf Panasonic Toughbook CF-C2

Articolo 1 di 4