Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

white paper

Smart Working As a Service: il lavoro agile migliora la produttività delle PMI

Scarica gratuitamente

Smart Working As a Service: il lavoro agile migliora la produttività delle PMI

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Lo smart working costituisce un’opportunità per le organizzazioni e una sfida per la governance che deve bilanciare investimenti e scelte per supportare un perimetro aziendale sempre più liquido: grazie al cloud, che abilita lo smart working as a service, anche le PMI possono migliorare la produttività dei lavoratori in mobilità

09 Maggio 2019

Lo smart working è una nuova dimensione del lavoro legata a un’evoluzione tecnologica che ha cambiato (e continua a cambiare profondamente) la cultura della nostra società. La Rete è diventata l’epicentro dell’informazione, della comunicazione e della collaborazione (anche) aziendali e il Bring Your Ownd Device rappresenta ormai il driver principale del lavoro agile. Di conseguenza, cresce l’esigenza di definire le politiche di gestione rispetto alla pluralità di dispositivi fissi e mobili utilizzati delle risorse che lavorano o collaborano con le organizzazioni.

Grazie al supporto di un cloud provider affidabile, anche le PMI possono sfruttare i vantaggi dello smart working, terziarizzando tutta la complessità gestionale e avendo le migliori garanzie in termini di sicurezza e conformità normativa. Evitando di sostenere investimenti per l’acquisto di hardware e di software, si trasforma così il capex in opex. Sarà compito del fornitore, infatti, mantenere tutta l’infrastruttura necessaria a gestire e a distribuire i servizi in base alla richiesta (on demand) e con una formula pay per use.

Questo white paper, redatto da Digital360 in collaborazione con Furaco, spiega in che modo le PMI possono migliorare la produttività in un’ottica di smart working grazie al cloud. Potrete capire meglio:

  • i numeri (e i vantaggi) di chi fa smart working in Italia
  • quali sono le nuove sfide della governance nella gestione dei lavoratori mobili
  • come e perché oggi l’architettura di riferimento alla produttività aziendale è una Virtual Desktop Infrastructure
  • come liberare risorse senza perdere il controllo su dati, applicazioni e dispositivi
  • cosa fare per migliorare gli aspetti relativi a sicurezza e compliance
  • cos’è e quali opportunità offre lo Smart Working As a Service

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cloud
S
Smart working as a service
V
Virtual Desktop Infrastructure