Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Mobility, come semplificare il passaggio a un ambiente Multi-OS e valorizzare il BYOD

Scarica gratuitamente

Mobility, come semplificare il passaggio a un ambiente Multi-OS e valorizzare il BYOD

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Razionalizzare la gestione dei sistemi operativi mobili in azienda favorisce un migliore governo dei dispositivi. Per un BYOD ad alto valore aggiunto in termini di flessibilità agli utenti e di controllo per i responsabili dei sistemi operativi. I dettagli in questo white paper

24 febbraio 2015

Il Bring Your Own Device sta diventano un processo strutturato in azienda per motivi diversi. Il ruolo degli smartphone nelle organizzazioni, infatti, non è più quello di semplice strumento per la consultazione della posta elettronica, dove gli utenti finali sfruttano il dispositivo per mantenere le comunicazioni aziendali, bensì di dispositivo di core computing.

Enterprise Mobility Management oggi significa non soltanto gestire e risolvere accessi e prioritizzazione ma anche supportare l’evoluzione e la proliferazione dei sistemi. Un capitolo importante di questo passaggio sono i Blackberry che per anni sono stati il fulcro dello smartworking mobile.

Oggi le cose sono profondamente cambiate: coesistono nelle imprese una quantità diversificata di dispositivi e di sistemi operativi e si impone una razionalizzazione operativa.

In questo documento, MobileIron analizza i bisogni delle aziende con l’eterogeneità mobile, proponendo le migliori strategie per capire:

  • quali sono i requisiti principali per una efficiente soluzione di Enterprise Mobility Management (EMM)
  • che tipo di informazioni di background siano necessarie alla comprensione dell’approccio alla migrazione di una soluzione multipiattaforma
  • quali sono le best practice con una serie di configurazioni a cui ispirarsi come esempio
  • come proteggere i dati aziendali quando questi si muovono velocemente su scala planetaria

<a data-cke-saved-href=”https://ict4.wufoo.com/forms/z6yubdz022ezfz/” href=”https://ict4.wufoo.com/forms/z6yubdz022ezfz/”>Fill out my Wufoo form!</a>

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER