Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il ruolo della tecnologia nella protezione dei dati (in base al nuovo GDPR)

Scarica gratuitamente

Il ruolo della tecnologia nella protezione dei dati (in base al nuovo GDPR)

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

Quali capacità tecnologiche diventano necessarie per rispettare le nuove regole del GDPR? Perché la tecnologia rappresenta nel contempo sia il problema che la soluzione nell’ambito della protezione dei dati? Cosa devono fare le aziende in vista dell’entrata in vigore della nuova normativa?

09 novembre 2017

Il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’UE impone un cambio radicale delle prassi con cui enti e aziende dovranno gestire i dati personali nell’era digitale e il punto focale intorno a cui si devono concentrare questi sforzi è la tecnologia. Su questo fronte si crea il paradosso: la tecnologia infatti rappresenta, nel contempo, sia il problema di partenza che la soluzione stessa.

Chi gestisce dati personali, dunque, è chiamato a riesaminare e riequilibrare le proprie priorità, al fine di fornire il miglior ambiente tecnologico possibile a queste informazioni in vista dell’entrata in vigore del GDPR (a maggio 2018).

Questo white paper, fornito da Hewlett Packard Enterprise, illustra il rapporto e le dinamiche in atto tra le nuove norme dettate dal GDPR e l’utilizzo della tecnologia in azienda. Leggendolo potrete sapere:

  • perché e quando nasce a normativa europea per la protezione dei dati
  • in che modo il GDPR ha impatto sull’uso della tecnologia nella protezione dei dati
  • quali requisiti del Regolamento richiedono specifiche funzionalità tecnologiche
  • a quali conseguenze vanno incontro le aziende inadempienti

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER