mobile4innovation corrierecomunicazioni
accedi
facebook twitter youtube linkedin rss iscriviti newsletter
dots White Paper dots Eventi dots Video
Digital4

Sfruttare al massimo l’analisi dei dati per un financial reporting ottimale

I CFO oggi si trovano a dover gestire enormi quantità di dati al ritmo sostenuto imposto dal mercato: i sistemi di financial reporting e gli strumenti di analisi dei dati disponibili in azienda, però, presentano ancora limiti evidenti. Quale strategia implementare per ottimizzare le attività dei direttori finanziari?

white paper

03 Ottobre 2017


fornito da: Board
lingua: inglese

zoomI CFO si trovano a perdere troppo tempo per le attività di pulizia e integrazione non riuscendo poi a dedicarsi adeguatamente all'analisi dei dati.

Per ottimizzare il processo di analisi dei dati, secondo un sondaggio condotto da FSN, occorre implementare performance management system unificati che siano in grado di integrare le informazioni provenienti da fonti diverse, per garantirne l'integrità e per adattarsi facilmente ai cambiamenti aziendali. Solo così i CFO potranno ottenere piena padronanza delle operazioni di analisi e reporting.

Questo white paper, fornito da Board, illustra il ruolo dei CFO in azienda e spiega di cosa hanno bisogno i direttori finanziari oggi per ottimizzare il proprio lavoro, a partire dal processo di analisi dei dati. Proseguendo nella lettura potrete sapere:

  • com’è cambiato ruolo che i CFO hanno all’interno dell’azienda
  • quali sono gli ostacoli contro i cui si scontrano i CFO
  • cosa fare per ottimizzare le attività di financial reporting
  • perché è importante velocizzare e semplificare il processo di analisi dei dati

 


TAG: analisi dei dati, data analysis, CFO, Chief Financial Officer, financial reporting, Board


White Paper


iscriviti newsletter